Lunedì della settimana della IV Domenica dopo l'Epifania

Sir 24, 23-29; Sal 102 (103); Mc 5, 24b-34

Non cessate di rafforzarvi nel Signore, aderite a lui perché vi dia vigore. Il Signore onnipotente è l’unico Dio e non c’è altro salvatore al di fuori di lui. (Sir 24,24)

L’intera Scrittura è un invito costante a rinnovare l’alleanza con il Signore, a crescere e fortificarsi. Infatti, la vita di fede non corrisponde a un momento istantaneo, capace di decidere un’intera esistenza. Al contrario, la decisione per lui deve essere confermata di giorno in giorno, lasciando che il peso della storia serva non come ostacolo per appesantire, ma contribuisca per andare sempre più a fondo in una conoscenza che corrisponde alla esperienza di una vita intera.

Preghiamo

L’amore del Signore è da sempre,
per sempre su quelli che lo temono,
e la sua giustizia per i figli dei figli,
per quelli che custodiscono la sua alleanza
e ricordano i suoi precetti per osservarli. R

Dal Salmo 102 (103)

Ti potrebbero interessare anche:

Questo sito fa uso dei cookie soltanto per facilitare la navigazione Maggiori Informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi