1Gv 2,18-29; Sal 143; Lc 16,19-31

 

“Se sapete che Dio è giusto, sappiate anche che chiunque opera la giustizia, è stato generato da lui”. (1Gv 2)

 

La vita umana è un dramma, una lotta e una scelta continua che si prospetta tra l’amore di Dio manifestato da Gesù, da una parte, e le forze del male ancora operanti nel mondo d’oggi, dall’altra. Giovanni ci dice: ‘Figlioli miei, è giunta l’ultima ora’. Perchè non si può rinviare. Il tempo presente si unisce a quello eterno e ogni attimo pesa sull’eternità e porta in sè i segni dell’eterno.

L’apostolo mette in guardia i cristiani dalle false scelte, dai dai falsi profeti, dalle illusioni di salvezza tramite altri mezzi che non siano la carità e la giustizia in Cristo. Noi possiamo resistere al male e vincerlo perchè abbiamo ricevuto il dono dello Spirito Santo che ci rivela che Gesù è il Cristo e ci fa aderire a lui.

 

Preghiamo col Salmo

 

Signore, abbassa il tuo cielo e discendi,

tocca i monti ed essi fumeranno.

Lancia folgori e disperdili,

scaglia le tue saette e sconfiggili.

La loro bocca dice cose false

e la loro è una destra di menzogna.

 

Ti potrebbero interessare anche:

Questo sito fa uso dei cookie soltanto per facilitare la navigazione Maggiori Informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi