Ct 2,17-3,1b.2; Sal 12(13);2Cor 4,18-5,9; Gv 14, 27-31a

 

«… bisogna che il mondo sappia che io amo il Padre…». (Gv 14,31)

 

C’è la forte presenza di una mancanza nelle let­ture di oggi. L’ascensione è la conclusione glo riosa della parabola del Verbo: dal Padre al mondo, dal mondo al Padre. Ma in questa assenza la Chiesa, come Sposa, esprime tutto il desiderio di ricon­giungersi all’Amato del suo cuore. Sia a livello comuni­tario che personale, come ben espresso dalla sposa del Cantico (figura di Israele e della Chiesa), che dalle paro­le di Paolo riguardo al destino individuale. A questa atte­sa, a questa ansia di compimento, risponde Gesù lascian­doci la sua pace, diversa da quella del mondo. La sua pace, cioè il suo rapporto col Padre, sa passare attraver­so il nostro inferno. La sua pace, che si fa inquietudine per noi, ha una forza smisurata d’amore. Si sottopone al principe di questo mondo pur essendo, quest’ultimo, sostanzialmente impotente di fronte a lui. Lo fa con uno scopo preciso: la necessità di far conoscere al mondo che il Figlio ama il Padre. Questa necessità ci legge in pro ­fondità: abbiamo un Padre che, amandoci dall’eternità, può essere riamato all’infinito. Con un Padre così non dobbiamo più vergognarci di essere creature, è possibile guarire.

 

Preghiamo

O Dio tu sei il mio Dio,
dall’aurora io ti cerco,
ha sete di te l’anima mia,
desidera te la mia carne
in terra arida, assetata, senz’acqua.
Poiché il tuo amore vale più della vita,
le mie labbra canteranno la tua lode.

(dal salmo 62)
 

 

[La Parola ogni giorno –"La creazione geme e soffre le doglie del parto". Gesù Cristo, sposo dell’umanità – Tempo di Pasqua 2012 – Centro Ambrosiano]

Ti potrebbero interessare anche:

Questo sito fa uso dei cookie soltanto per facilitare la navigazione Maggiori Informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi