Lunedì, settimana della I domenica dopo l'Epifania

Sir 1,1-16a; Sal 110; Mc 1,1-8

La voce di Giovanni risuona e ammonisce a disporre il cuore per la venuta del Signore. (Mc1)

Giovanni, il precursore, ci indica la strada, ci prepara la strada, per l’incontro con il Signore. Riascoltando le parole di Giovanni ripensiamo alla nostra fedeltà al battesimo, alla nostra costanza nella testimonianza del vangelo. Ma anche alla nostra disponibilità ad accogliere i doni del Signore.
Il Siracide ci dice infatti che ogni sapienza viene dal Signore e che l’ascolto della sua parola è fonte di gioia e di pienezza di vita.

 

Preghiamo col Salmo

Grandi sono le opere del Signore:
le cerchino coloro che le amano.
Il suo agire è splendido e maestoso,
la sua giustizia rimane per sempre.

Ti potrebbero interessare anche:

Questo sito fa uso dei cookie soltanto per facilitare la navigazione Maggiori Informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi