Giornata Mondiale della Pace

 

DOMENICA 1 GENNAIO

Ottava del Natale nella circoncisione del Signore

Nm 6,22-27; Sal 66 (67); Fil 2,5-11; Lc 2,18-21

 

«Ti benedica il Signore e ti custodisca. Il Signore faccia risplendere per te il suo volto e ti faccia grazia.»                                                            (Nm 6,24-25)

 

 

Nel clima e nel frastuono del primo giorno dell’anno è bello pensare a un Dio che rende concrete la sue promesse attraverso la presenza di Gesù nel mondo e attraverso le sue continue benedizioni nei confronti di ogni uomo. E’ bello scambiarci, come augurio, l’invito del Signore rivolto a Mosè: “il Signore faccia risplendere per te il suo volto e ti faccia grazia”. Con la nascita di Gesù, il volto di Dio nella sua infinità bontà si è fatto visibile: brilla su di noi. Lo è stato una notte per i pastori che ritornano poi alle loro greggi e alle loro fatiche, così lo è anche per noi nella fatica e nelle complessità della nostra esistenza. Per quanto dura e complessa sia la situazione in cui ci troviamo, dobbiamo ricordarci che non siamo soli ma sempre accompagnati e accarezzati dalla misericordia di Dio e dalla sua benedizione. Lasciamo che questo giorno e tutti i giorni di questo nuovo anno siano riscaldati dal suo abbraccio di padre e accompagnati dalla sua premurosa presenza.

 

 

Preghiamo

 

Aiutaci, dolce Vergine Maria, aiutaci a dire:

ci sia pace per il nostro povero mondo.

Tu che fosti salutata dallo Spirito della Pace,

ottieni pace per noi.

 

                    (Anonimo)

 

 

Impegno settimanale

Interroghiamoci sulle ricchezze di cui disponiamo e che possiamo donare ad altri, soprattutto chi ha più bisogno.

 

 

[da: “La Parola ogni giorno.Gesù verità della storia. Avvento e Natale 2016”, Centro Ambrosiano, Milano]

 

Ti potrebbero interessare anche:

Questo sito fa uso dei cookie soltanto per facilitare la navigazione Maggiori Informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi