23 aprile | 17 Aprile 2011

La Veglia di Risurrezione

Alle 21 in Duomo la solenne celebrazione del Sabato santo presieduta dall'Arcivescovo

Milano | 26 Dicembre 2010

Tettamanzi, Natale coi bimbi della Mangiagalli

Nella mattinata di Natale, dopo la messa nel carcere di San Vittore e il solenne Pontificale in Cattedrale, il Cardinale ha incontrato i neonati, le loro mamme e altri bambini ricoverati alla Clinica milanese

Natale a San Vittore | 25 Dicembre 2010

«I vostri SOS lanciati dal cuore saranno ascoltati”

L'Arcivescovo ha celebrato questa mattina la messa a San Vittore in mezzo a una folla di detenuti. Ha promesso che chiederà al Papa di visitare i carcerati quando nel 2012 sarà a Milano per l'incontro internazionale delle famiglie

Milano | 23 Dicembre 2010

L’Arcivescovo tra i piccoli rom

Questa mattina, dopo la visita all'Icam,�il cardinale Tettamanzi si è recato al campo di via Triboniano, dove ha sostato in preghiera con i bambini

Diocesi | 21 Dicembre 2010

La Settimana per l’unità dei cristiani

Dal 18 al 25 gennaio appuntamenti di preghiera ecumenica a Milano e nel resto della diocesi con diverse iniziative. Lunedì 17, Giornata dell'ebraismo, alle 18 all'Ambrosianeum interverrà il rabbino Laras

Iniziative | 21 Dicembre 2010

Giornate diocesane con i piccoli al centro

Nei prossimi mesi tutte le comunità ecclesiali sono invitate a vivere, seppure con modalità differenti, quattro appuntamenti anche come occasione di riflessione sulla famiglia, la vita, la malattia e la solidarietà

Natale | 20 Dicembre 2010

La Natività si celebra in Duomo e a San Vittore

Il 24 dicembre in programma la Messa di Mezzanotte con l'Arcivescovo, che il 25 alle 8.30 si reca in carcere per pregare con i detenuti, poi alle 11 presiede il solenne Pontificale

Iniziative | 20 Dicembre 2010

Solidarietà a Varese nelle feste natalizie

Gli studenti con un euro a testa finanziano progetti in Albania. Le famiglie si autotassano per le case di accoglienza degli stranieri. I volontari stanno organizzando il cenone del 31: «L'Ultimo con gli ultimi». E il gruppo musicale del ministro Maroni suona per i disabili