News/Arte & Cultura

Il Gruppo Shekinah canta “da casa”

Per il brano «Per fede vivrò» (testo di don Bortolo Uberti, musica di Filippo Bentivoglio) alcuni componenti del coro giovanile hanno realizzato altrettanti filmati, poi montati nel video ufficiale

Gli ultimi giorni di Ambrogio, vescovo di Milano

«Non ho vissuto fra di voi in modo da dovermi vergognare di vivere; né temo di morire, perché abbiamo un Signore che è buono». Così morì il santo, secondo la testimonianza dei contemporanei. Il transito avvenne il 4 aprile, Sabato Santo: eppure ancora oggi il patrono è festeggiato il 7 dicembre, nel giorno in cui si ricorda la sua consacrazione episcopale...

Dante: un mito che non accenna a svanire

Abbiamo ricordato in questi giorni l'anniversario dedicato al grande poeta italiano: ricordiamo l'uomo che ha fatto l’Italia oltre cinque secoli prima. Prima di tutto unendola in una sola lingua. La sua "Commedia" è divenuta un monolite che secoli di filologia, riforme religiose, storiografia, attacchi e difese non sono riusciti ad intaccare.

Il Museo Diocesano “aperto” sui Social

Attraverso video, immagini, racconti il Museo presenta le opere della collezione permanente, guidando alla scoperta della rassegna "Gauguin, Matisse, Chagall", mostrando come si svolge la multiforme vita di un museo e molto altro.

Le Sale Acec sono vicine al pubblico

Cinema e teatri di comunità creano on line esperimenti rivoluzionari per non abbandonare gli spettatori nei giorni difficili del Coronavirus e portare la cultura nelle case di tutti

L’«Annunciazione» secondo Peterzano

Una pala dipinta dal maestro del Caravaggio nel 1577 per il Seminario di Milano: conservata al Museo Diocesano, oggi è esposta alla bella mostra all'Accademia Carrara. In attesa di poterla ammirare dal vivo, la ricordiamo oggi nella solennità dell'Annunciazione del Signore.

Giovanni Testori: «Bussate alla speranza»

Cosa avrebbe scritto il grande critico e scrittore milanese davanti all'emergenza che stiamo vivendo? L'associazione culturale "Casa Testori" propone la pagina finale dei "Promessi sposi alla prova".

La Cappella di San Carlo, “eremo” dei vescovi ambrosiani

Da questo luogo nel cuore del Palazzo arcivescovile di Milano, l'arcivescovo Delpini tutti i giorni, alle 6 e 28, in Quaresima, pronuncia una preghiera per la pace nel mondo. Qui si ritirava in preghiera il santo Borromeo, e dopo la sua morte e la sua canonizzazione fu decorata con scene della sua vita e immagini sacre. Scopriamola insieme.

Questo sito fa uso dei cookie soltanto per facilitare la navigazione Maggiori Informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi