Preghiera
Bressan: «In cammino per la pace in Ucraina e nel mondo»

Bressan: «In cammino per la pace in Ucraina e nel mondo»

Si terrà giovedì 7 settembre a Milano e culminerà alle 21 con una veglia al Gallaratese presieduta dall’Arcivescovo. L'iniziativa è promossa dal Coordinamento Diocesano, associazioni, movimenti e gruppi. Parla il Vicario episcopale

di Annamaria BRACCINI

Cuore – Parole per capire la pace

Cuore – Parole per capire la pace

Andare al cuore delle cose significa costruire la pace. Sono parole tratte dai pensieri di Dag Hammarskjöld, svedese, segreterio dell'Onu dal 1953 al 1961, che morì in carica quando il suo aereo si schiantò il 18 settembre 1961 in Zambia, durante una missione di pace per risolvere la crisi congolese. Agiva solo nell'interesse della pace e per questo dava fastidio a tanti uomini

Preghiera – Parole per capire la pace

Preghiera – Parole per capire la pace

E’ quanto ha proposto nella scorsa Quaresima l’Arcivescovo di Milano a un anno dallo scoppio della guerra in Ucraina: «Preghiamo. Noi vogliamo la pace, i cristiani vogliono la pace, i poveri vogliono la pace…tutti vogliono la pace, ma la pace non c’è. Cosa possiamo fare?»

Popolo – Parole per capire la pace

Popolo – Parole per capire la pace

Secondo Papa Francesco la dimensione del “popolo” è una chiave per costruire la pace: tutti noi, nessuno escluso, in qualsiasi ruolo abbiamo il dovere di essere “uomini di Pace”. Dobbiamo far fronte alle sfide della quotidianità con passione e responsabilità

Intercessione – Parole per capire la pace

Intercessione – Parole per capire la pace

E’ una parola di pace secondo il cardinale Martini. «La pace – ha detto incontrando i giovani di Azione cattolica - è un edificio indivisibile. Ognuno di noi lo ha distrutto per la sua parte di responsabilità». Ogni seria preghiera di pace deve quindi nascere dal pentimento e dalla volontà di ricostruire i 4 pilastri della pace: verità, giustizia, libertà e carità

Non violenza – Parole per capire la pace

Non violenza – Parole per capire la pace

Lo ha dimostrato con la sua intera esistenza Mahatma Gandhi, pioniere del “Satyagraha” (dal sanscrito satya verità), termine da lui coniato per dire “resistenza all’oppressione tramite la disobbedienza civile di massa”, quella che ha portato l’India all’indipendenza dalla colonizzazione inglese nel 1947. Per Ghandi un mondo di pace può essere realizzato solo con la non violenza

Riconciliazione – Parole per capire la pace

Riconciliazione – Parole per capire la pace

È una parola di pace e lo ha testimoniato con la vita Nelson Mandela. «Che ci sia giustizia, pace, lavoro, acqua e sale per tutti: mai e mai più accada che questa bella terra possa vivere l’oppressione dell’uno da parte dell’altro» ha detto nel 1994 concludendo il suo primo discorso da Presidente eletto della Repubblica sudafricana post apartheid

Shalom – Parole per capire la pace

Shalom – Parole per capire la pace

Il termine biblico “Shalom” viene comunemente tradotto come pace anche se in realtà ha un significato più ampio. Significa “completezza, integrità”, ovvero lo stato d’animo di chi è in armonia con sè stesso e con gli uomini. Un modo nuovo di rapportarsi con Dio e i proprio simili appellandosi alla pace

Onu – Parole per capire la pace

Onu – Parole per capire la pace

Mantenere la pace e la sicurezza internazionale: è questo l’obiettivo dell’Organizzazione delle Nazioni Unite per questo “Onu” può essere considerata a tutti gli effetti una “parola di pace”

Sogno – Parole per capire la pace

Sogno – Parole per capire la pace

Per Martin Luther King è una parola che evoca la pace. Guida e ispiratore del movimento di emancipazione dei neri americani che fino alla metà del secolo scorso erano segregati e discriminati, il reverendo King proclamava l’efficacia della non violenza: «Cristo mi da lo Spirito e la motivazione e Ghandi il metodo», diceva. Nel 1964 ricevette il Nobel per la pace per la sua resistenza non violenta ai pregiudizi razziali

Obiezione – Parole per capire la pace

Obiezione – Parole per capire la pace

Fino agli anni ’70 chi rifiutava di svolgere il servizio militare in nome della propria contrarietà etica alle armi rischiava di finire in carcere. Solo nel 1972 con la Legge 772 viene riconosciuta in Italia l’Obiezione di coscienza. Una vera scuola di pace che educa alla non violenza

Cammino – Parole per capire la pace

Cammino – Parole per capire la pace

La pace è un "cammino" da percorrere con tenacia e fiducia: lo ha testimoniato con la sua vita don Tonino Bello, sacerdote pugliese che si è schierato apertamente contro i meccanismi internazionali che causano guerra e ingiustizia. «Annunziare, rinunziare e denunziare»: sono i tre verbi che secondo lui scandiscono la pace

Assisi – Parole per capire la pace

Assisi – Parole per capire la pace

Il 27 ottobre 1986 Papa Giovanni Paolo II convocò ad Assisi i leader religiosi del mondo per una preghiera comune per la pace. Da allora Assisi è diventata sinonimo di pace.

Milano
Camminata per la pace in Ucraina

Camminata per la pace in Ucraina

Giovedì 7 settembre un duplice corteo che si concluderà alle 21 nella chiesa di Maria Regina Pacis alla presenza dell’Arcivescovo

Sviluppo – Parole per capire la pace

Sviluppo – Parole per capire la pace

«Lo sviluppo è il nuovo nome della pace»: così scriveva Papa Paolo VI nell’enciclica «Popolorum Progressio» pubblicata il 26 marzo del 1967. Secondo Papa Montini per essere autentico sviluppo deve essere “integrale”. I principali nemici da combattere, allora come oggi, sono il nazionalismo e il razzismo

Ai giornalisti
Papa Francesco di ritorno da Lisbona: «Per parlare ai giovani serve l’idea»

Papa Francesco di ritorno da Lisbona: «Per parlare ai giovani serve l’idea»

Sull'aereo che l'ha ricondotto a Roma il Pontefice ha risposto ad alcune domande, spiegando lo stile della sua comunicazione durante la Gmg («la migliore che ho vissuto»). È tornato sulla visita a Fatima («ho pregato per la pace») e sugli abusi («una tremenda peste»)

da Agensir

Disarmo – Parole per capire la pace

Disarmo – Parole per capire la pace

Sessant’anni fa, l’11 aprile 1963, in piena Guerra Fredda, Papa Giovanni XXIII pubblicava l’Enciclica «Pacem in terris», in cui sottolineava la necessità di frenare la corsa agli armamenti. In un tempo in cui la guerra è tornata nel cuore dell’Europa, la parola “disarmo” assume un significato ancora più necessario e urgente

Portogallo
Papa Francesco a Fatima, un Rosario per la pace

Papa Francesco a Fatima, un Rosario per la pace

A margine degli eventi della Gmg la visita al Santuario mariano e la preghiera con i malati, ricordando le Apparizioni della Madonna nel 1917, in anni travagliati da guerre ed epidemie come oggi

di Annamaria BRACCINIda Lisbona

«Ucraina, non smettiamo di chiederci come e quando finirà la guerra»

«Ucraina, non smettiamo di chiederci come e quando finirà la guerra»

Mentre le cronache riferiscono di una nuova offensiva russa nel nord-est dell'Ucraina, il cardinale Zuppi ha incontrato il Presidente Biden alla Casa Bianca, terza tappa del suo itinerario alla ricerca di una soluzione umanitaria. Don Massironi: «E' già tempo di pensare alla ricostruzione»

Lutto
Addio a monsignor Bettazzi, ultimo Padre conciliare e pastore di pace

Addio a monsignor Bettazzi, ultimo Padre conciliare e pastore di pace

Vescovo emerito di Ivrea, a lungo alla guida del movimento internazionale Pax Christi, è scomparso il 16 luglio a 99 anni

1 3 4 5 6 7 17