L’arte come vera via d’accesso alla comprensione dello spirito cristiano

museo_diocesano

L’opera d’arte è spesso utilizzata solo come illustrazione per rafforzare o per rendere visibile un testo. Essa tuttavia è molto di più: è una guida allo sguardo, che grazie alla bellezza dell’opera riesce a posarsi e soffermarsi laddove la parola fatica ad arrivare.
Il Museo Diocesano Carlo Maria Martini lavora costantemente per creare percorsi ed esperienze nelle quali l’arte sia una via di accesso alla comprensione dello spirito cristiano.

L’arte può diventare così una preziosa risorsa anche per l’educazione alla fede nel quadro del percorso dell’Iniziazione Cristiana di fanciulli e ragazzi. Il Museo Diocesano propone percorsi ed esperienze specificamente pensati per parrocchie, oratori e gruppi di catechesi e collabora ai percorsi di formazione offerti ai catechisti dal Servizio Diocesano per la Catechesi, proponendo laboratori per favorire l’apprendimento del metodo e delle modalità con cui integrare l’accostamento di un’opera d’arte nell’incontro di catechesi.

 

Ti potrebbero interessare anche: