Percorso biennale di formazione per accompagnatori degli adulti proposto dal Servizio per la Catechesi, Catecumenato, Apostolato Biblico, Servizio per la Famiglia e Azione Cattolica. Preiscrizione entro il 30 novembre

emmaus-sito1

La Chiesa dovrà iniziare i suoi membri – sacerdoti, religiosi e laici – a questa “arte dell’accompagnamento”, perché tutti imparino sempre a togliersi i sandali davanti alla terra sacra dell’altro (cfr Es 3,5). Dobbiamo dare al nostro cammino il ritmo salutare della prossimità, con uno sguardo rispettoso e pieno di compassione ma che nel medesimo tempo sani, liberi e incoraggi a maturare nella vita cristiana. (Evangelii Gaudium, 169)

Il percorso desidera formare adulti che accompagnino altri adulti nel cammino della fede, secondo lo stile del compagno di viaggio, dentro il vissuto della comunità cristiana. 


I destinatari

  • Laici, religiosi, religiose che sono già impegnati nella pastorale in diverse forme di accompagnamento nella fede di adulti: nell’accompagnamento dei genitori dell’iniziazione cristiana o di catecumeni, nella pastorale familiare, come animatori dei gruppi di ascolto o dei gruppi adulti di Azione Cattolica.
  • Coloro che vorrebbero prepararsi ad iniziare un simile servizio pastorale.
  • Adulti che stanno compiendo passi di riscoperta della fede nelle nostre comunità (genitori che seguono i figli per l’Iniziazione cristiana, adulti che hanno mostrato una certa sensibilità nelle attività educative, adulti che da tempo seguono gruppi di ascolto del Vangelo, coppie di gruppi familiari) disponibili a prendersi cura nell’accompagnamento di altre persone.


Il percorso di formazione

L’icona biblica che orienta il percorso è quella dei discepoli di Emmaus. Accompagnati lungo la via da Colui che fa luce nel cuore e nella mente, i due discepoli diventano testimoni dell’evento pasquale e narratori delle grandi opere che il Signore ha compiuto e compie.

Quindi un itinerario di discernimento della propria fede da parte di alcuni adulti, che dona loro la gioia e la passione di annunciare la Buona Notizia e di farsi “compagni di viaggio” di altri fratelli e sorelle nella fede.

Una equipe coordinata dal Servizio per la Catechesi, dall’Apostolato Biblico, dal Servizio per la famiglia e dall’AC adulti guida gli incontri, che si caratterizzano per la forma laboratoriale.

 

Un itinerario articolato in due anni

  • Un primo anno – base offre incontri per aiutare a capire la propria condizione di adulti e di adulti nella fede e per offrire gli elementi essenziali dell’accompagnamento e alcune forme di base di accompagnamento di adulti per un primo o un secondo rinnovato annuncio del Vangelo.
  • Un secondo anno si specifica in itinerari differenziati, che approfondiscono e completano  gli aspetti specifici che caratterizzano i diversi ambiti di azione pastorale nei quali già si opera o si intende avviare il proprio impegno pastorale.


Calendario del primo anno

23 Gennaio 2022 – Giornata d’inizio – 9.30/16.30
Primo incontro
“SI AVVICINÒ E CAMMINAVA CON LORO” (Lc 24,15)
La figura dell’accompagnatore

6 Febbraio 2022 – 15.00/18.00
Secondo incontro
“PERCHÉ NON GIUDICATE VOI STESSI CIÒ CHE È GIUSTO?” (Lc 12,57)
Centralità del Vangelo per una vita adulta

27 Febbraio 2022 – 15.00/18.00
Terzo incontro
“IL REGNO DI DIO È IN MEZZO A VOI!” (Lc 17,21)
Il dono e il compito di evangelizzare

20 Marzo 2022 – 15.00/18.00
Quarto incontro
“NON ARDEVA IN NOI IL NOSTRO CUORE MENTRE CONVERSAVA CON NOI…” (Lc 24,32)
La figura dell’adulto oggi e le forme di accompagnamento

10 Aprile 2022 – 15.00/18.00
Quinto incontro
“LA CHIESA DOVRÀ INIZIARE I SUOI MEMBRI ALL’ARTE DELL’ACCOMPAGNAMENTO” (Evangelii Gaudium, 169)
La relazione pastorale 

Sede: Centro pastorale di Seveso.

 

Iscrizioni:

I posti sono limitati. Occorre quindi fare una preiscrizione entro il 30 novembre, compilando il modulo al seguente link
Soltanto dopo aver ricevuto la comunicazione dell’accettazione si procederà al perfezionamento dell’iscrizione secondo le modalità che saranno indicate.

Quota: 15,00 euro a persona + costo pranzo del primo incontro.

Per poter partecipare agli incontri di formazione per catechisti è necessario essere muniti di Green Pass.

Ti potrebbero interessare anche: