Almanacco liturgico Il Santo del giorno Il Vangelo di oggi Agenda dell'Arcivescovo

La Pro Civitate Christiana di Assisi propone un laboratorio macroecumenico per la casa comune che si svolgerà dal 21 marzo al 7 novembre. Adesioni entro il 18 marzo

saint-francis

Nel quadro delle iniziative e delle attività di Cittadella Laudato si’, la Pro Civitate Christiana di Assisi ha dato vita al Laboratorio macroecumenico per la casa comune.

La finalità è di favorire occasioni di incontro, dialogo, riflessioni tra esponenti ed esperti di tutte le religioni del mondo sul tema dell’ecologia integrale, nella convinzione che dal patrimonio di fede di ogni tradizione religiosa si possano trarre nuove ragioni e percorsi inediti.

Il prossimo 21 marzo si darà inizio a Il cantico delle fedi, un ciclo di lezioni online dedicate al Cantico di Frate Sole.

Con l’intervento e la guida di studiosi leggeremo un testo chiave di Francesco d’Assisi, il Cantico di frate Sole (o Cantico delle creature), verificando alcune delle sue tante possibili riletture, sul versante interreligioso.

Francesco d’Assisi è una figura altamente simbolica nel contesto del dialogo interreligioso, fra l’altro per il suo incontro in Egitto con il Sultano musulmano al-Malik al-Kamil, durante la quinta Crociata (1219).

Come ha scritto il cardinal Martini, “il pluralismo religioso è oggi una sfida per tutte le grandi fedi, soprattutto per quelle che si definiscono come vie universali e definitive di salvezza”, tanto che “se non si vuole giungere a nuovi scontri, occorrerà promuovere con forza un serio e corretto dialogo interreligioso”.

Con l’avvio del Laboratorio Macroecumenico si è inteso aderire in maniera più consapevole ed esplicita al magistero di Papa Francesco che non smette di invitare all’impegno per lo sviluppo umano integrale e in questo senso ha alimentato la riflessione con la Lettera enciclica Laudato si’ e con l’Esortazione apostolica Laudate Deum.

Programma e modalità di adesione

Ti potrebbero interessare anche: