Almanacco liturgico Il Santo del giorno Il Vangelo di oggi Agenda dell'Arcivescovo

Da anni si batte per il diritto all’istruzione e la possibilità di una scelta educativa libera

Alfieri

Il Premio Rosa Camuna è istituito dalla Giunta Regionale della Lombardia per riconoscere pubblicamente ogni anno l’impegno, l’operosità, la creatività e l’ingegno di coloro che si sono particolarmente distinti nel contribuire allo sviluppo economico, sociale, culturale e sportivo della Lombardia. In questa edizione è stata data particolare attenzione a istruzione, educazione e formazione.

Suor Monia Alfieri, religiosa delle Marcelline, premiata per il suo impegno nel diritto all’istruzione e per una scelta educativa libera commenta. “Ringrazio, dunque, il presidente Fontana, con tutta la Giunta e il Consiglio regionale per questo gesto di attenzione alla mia persona, e per la motivazione, ossia il riconoscimento del valore della libertà di scelta educativa. Il pluralismo educativo – sottolinea – è un valore fondamentale per ogni democrazia, ne costituisce il presupposto stesso: attorno a questo tema, negli anni, si è costruito un appoggio politico trasversale: è chiaro che tutti i temi che hanno a che fare con i giovani, la loro formazione, la costruzione del loro futuro di cittadini onesti e responsabili debbono essere affrontati in un clima improntato alla responsabilità politica e istituzionale, accantonando le logiche partitiche e divisive”.

Ti potrebbero interessare anche: