Pubblichiamo i video e le slide utilizzati durante il Webinar per i catechisti tenuto nei giorni 8, 10, 15 Febbraio 2021

webinar_catechesi

In questo tempo noi tutti, pur di mantenere i rapporti con i ragazzi e le loro famiglie e continuare il percorso di catechesi ci siamo avventurati nel mondo del digitale per comunicare e incontrarci non in presenza, ma on line.
Abbiamo forse scoperto di essere già da tempo immersi nel mondo del web, di utilizzare diversi strumenti di comunicazione e d’incontro senza però avere spesso un minimo di competenza per non usare ingenuamente e in modo improprio i media.
Abbiamo già messo a disposizione sull’argomento un documento dal titolo “La catechesi nel mondo digitale”.
In quel documento si sottolinea che “alcuni catechisti hanno provato a riprogrammare i percorsi in atto e hanno cercato di rinnovare le proprie modalità comunicative, sollecitati da un modo nuovo di incontrarsi (gli incontri on line) e aiutati da piattaforme e strumenti informatici che favoriscono una maggiore interazione e un apprendimento collaborativo. Così si è aperto, per molti, un “mondo” nuovo.
Il digitale, infatti, non è semplicemente un insieme di strumenti da utilizzare, ma un “mondo”, cioè un ambiente in cui di fatto abitiamo già (magari senza rendercene troppo conto) e che sta trasformando profondamente il nostro modo di essere: “Il digitale non solo fa parte delle culture esistenti, ma si sta imponendo come una nuova cultura, modificando innanzitutto il linguaggio, plasmando la mentalità e rielaborando le gerarchie di valori” (Direttorio, n. 359).
Questo confronto tra catechesi e cultura digitale con i suoi strumenti è un’occasione per immaginare qualcosa di nuovo, che potrà andare anche al di là della situazione di emergenza che stiamo vivendo nel momento presente.”

Con la proposta di tre incontri on line vogliamo ora offrire l’opportunità di conoscere da vicino alcune piattaforme interattive e applicazioni on line per avere un piccolo assaggio di come poterle usare in una catechesi on line  con esempi tratti da percorso CON TE!
Lo scopo di questi incontri non è quello di dare solo di dare delle istruzioni per l’uso, ma offrire degli esempi che permettano di familiarizzare con strumenti interattivi che favoriscano una catechesi non meno coinvolgente con i ragazzi e le famiglie.

 

Programma e materiale

Primo incontro: UN INCONTRO DA VIVERE ON LINE
Introduzione al percorso formativo
don Antonio Costabile, responsabile del Servizio per la Catechesi


Piattaforme per incontrarsi: quale scegliere
?
Indicazioni pratiche per la scelta e l’utilizzo delle piattaforme per incontrarsi
don Luca Fossati, collaboratore dell’Ufficio comunicazioni della Curia  arcivescovile
Presentazione (slide)


Programmare e gestire un incontro on line

Un esempio di programmazione e svolgimento di un incontro on line (Con Te! Figli, Tappa 6, Niente paura)
Massimo Simone per l’Equipe dei catechisti del decanato di Gallarate
Presentazione (slide)

 

.
Secondo incontro: PERCORSI DA PROGETTARE

Programmare e sviluppare una Tappa
Un esempio di programmazione e svolgimento di una Tappa con la piattaforma Genial.ly (Con Te! Cristiani, Tappa 2, Il buon samaritano)
Maria Silvia Sbarra, insegnante, catechista e formatrice dei catechisti .
Presentazione (slide)

.
Terzo incontro: AMBIENTI DA ABITARE E STRUMENTI DA UTILIZZARE

Introduzione
don Antonio Costabile, responsabile del Servizio per la Catechesi


Giochiamo insieme con Learning Apps e Wordwall
.
Sintesi su che cosa serve per svolgere la catechesi on line; esempi di elaborazione di giochi con Learning Apps e Wordwall (Con Te! Cristiani, Tappa 2, I comandamenti)
Maria Silvia Sbarra, insegnante, catechista e formatrice dei catechisti
Presentazione (slide)


Come utilizzare Padlet nella catechesi

L’utilizzo di Padlet: un esempio da Con Te! Discepoli, Tappa 3, Il Padre nostro.
don Matteo Dal Santo, collaboratore del Servizio per la Catechesi.

 

Scopri chi sono: un gioco realizzato con Power Point
Un gioco da vivere alla conclusione di ogni anno del percorso di catechesi.
Massimo Simone per l’Equipe dei catechisti del decanato di Gallarate.

 

Valore inclusivo degli strumenti digitali
don Mauro Santoro, settore disabilità del Servizio per la Catechesi

 

 

 

Ti potrebbero interessare anche: