La Casa della carità propone a giovani singoli o in piccoli gruppi di condividere accoglienza e ospitalità.


Casa della carità - Nel (bel) mezzo 2018-2019

“Stare nel mezzo” è l’esperienza che ogni giorno si vive in Casa della carità: nel mezzo di tante storie ferite per accompagnarle a rinascere; nel mezzo dell’impegno per una società più giusta, fraterna e inclusiva; nel mezzo di una Chiesa, ospedale da campo, che vuole ripartire dalle periferie, facendo la propria parte insieme a tutti gli uomini e le donne di buona volontà.

Per questi motivi la Casa della carità, struttura di accoglienza voluta dal Card. Martini, dà la possibilità a giovani dai 20 ai 30 anni, singoli o in piccoli gruppi, di condividere la quotidianità, insieme agli ospiti, operatori e volontari.

Si possono svolgere servizi alle docce e guardaroba, alle cene, lavori manuali e di pulizia, animazione con i bambini… con una buona dose di elasticità.

I periodi di permanenza, da concordare, sono disponibili tutto l’anno e possono variare fino a un massimo di una settimana.

Luogo: Fondazione Casa della Carità, via Francesco Brambilla 10, Milano (MM2 Crescenzago; ATM Bus 53 e 56).

Per info: Cristina Viganò: cristina.vigano@casadellacarita.org

Ti potrebbero interessare anche: