Solidarietà | 24 Luglio 2022

Profughi ucraini, la rete di Caritas

In questi cinque mesi di guerra in diocesi si è sviluppato un forte supporto a coloro che subiscono le conseguenze dell’aggressione russa. Uno sforzo di aiuti e sostegno che è anche un’importante sfida educativa

AUDIO | 18 Luglio 2022

Vitali: «Ucraina, non abituiamoci al demone della guerra»

La crisi di Governo in corso nel nostro Paese distoglie l'attenzione dal conflitto in corso da ormai 5 mesi. Don Alberto Vitali (Pastorale dei migranti): «La nostra impotenza davanti alla guerra non deve essere un alibi: coltiviamo le coscienze e non rinunciamo a parlare»

Intervista | 17 Luglio 2022

L’Arcivescovo: «Noi, popolo della speranza in cammino»

Dialogo sull’anno pastorale appena concluso e il prossimo: dai Gruppi Barnaba («lavorano per capire il territorio e trovarvi strade di Vangelo») alla Proposta 2022-23 («c’è bisogno di una preghiera intensa»)

AUDIO | 13 Luglio 2022

In Ucraina nel nome di Martini

A Radio Marconi Maria Grazia Guida, presidente dell’Associazione Amici Casa della Carità, racconta la missione per la pace a Kiev condotta con il Mean (Movimento europeo di azione non violenta): «Abbiamo imparato dal Cardinale a “stare in mezzo” ai problemi»

Intervista | 13 Luglio 2022

La guerra mondiale a pezzi che dall’Italia non vediamo

Monsignor Paolo Bizzeti, vicario apostolico dell’Anatolia: «Si stanno scontrando due sistemi di civiltà: quello basato sul rispetto degli accordi internazionali e quello dell’aggressione brutale dove vince il più forte. Di tutto questo il nostro Paese sembra poco consapevole»

Ucraina | 06 Luglio 2022

In 150 a Kiev in marcia per la pace

Lunedì 11 luglio i rappresentanti di 35 movimenti e associazioni italiani saranno nella capitale. Domenica 10 luglio, da 15 piazze italiane ed europee collegate, altri 500 attivisti faranno sentire il proprio sostegno al popolo ucraino

Ucraina | 28 Giugno 2022

Savino (Cei): «Qui per dire: basta, fermate la guerra»

È arrivata a Odessa la Carovana della pace, organizzata dal coordinamento #stopthewarnow e alla quale ha aderito anche la Chiesa italiana: 15 mezzi, una delegazione di 50 persone, 40 tonnellate di beni di prima di necessità

Emergenza fame | 23 Giugno 2022

Putin e il ricatto del grano

Il blocco delle spedizioni di grano e cereali dai porti del Mar Nero, causato dall’invasione russa in Ucraina, sta provocando la riduzione delle scorte e il conseguente allarme, soprattutto in Medio Oriente e Africa