Sport & sport/Sport - Anno 2009

Quando il grande airone chiuse le ali

Il 2 gennaio 1960 moriva Fausto Coppi, forse il più grande eroe sportivo italiano di sempre. Gian Paolo Ormezzano, che seguì la sua agonia, cinquant'anni dopo dice: «Se facessero oggi un referendum sul campione più popolare di tutti i tempi, vincerebbe ancora lui»

Questo sito fa uso dei cookie soltanto per facilitare la navigazione Maggiori Informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi