La Veglia Missionaria di quest’anno dal titolo «Battezzati e inviati – Per la custodia del creato» è stata celebrata il giorno 26 ottobre alle ore 20.45 in Duomo

veglia

La Veglia con il mandato missionario ai partenti della diocesi di Milano, è stata celebrata in Duomo sabato 26 ottobre.
Il tema scelto “BATTEZZATI E INVIATI. Per la custodia del creato” intende inserirsi nel cammino che la chiesa universale sta vivendo, accogliendo l’invito che papa Francesco le ha rivolto “di risvegliare la consapevolezza della missio ad gentes” e di volgere lo sguardo alla Chiesa in Amazzonia, il cui sinodo si è concluso domenica 27 ottobre. Coloro che hanno ricevuto il mandato quella sera sono stati inviati entro questo orizzonte universale: proclamare la dignità di ogni essere umano chiamato a diventare, in Gesù, figlio di Dio significa proclamare insieme la dignità della terra che Dio ci ha donato come casa, rispettandola. I simboli che hanno accompagnato la celebrazione (acqua, terra e fuoco) hanno indicato nello stesso tempo gli elementi fondamentali per la vita dell’uomo sulla terra e la loro rilettura evangelica: Acqua che purifica e rinnova, Terra dalla quale germina quel Seme che produrrà “il cento, il sessanta e il trenta per uno”, Fuoco segno dello Spirito che spinge gli apostoli fuori dal Cenacolo.
In occasione della veglia, a tutti è stata proposta la scelta del digiuno come segno di attenzione e condivisione con le innumerevoli situazioni di disagio presenti nel mondo.
Al termine della celebrazione si è raccolto il corrispettivo della cena da inviare alle Pontificie Opere Missionarie.

Foto, video, articoli e interviste

Ti potrebbero interessare anche: