Anniversario
Papa Francesco, l’undicesimo anno di pontificato segnato dal dolore per le guerre

Papa Francesco, l’undicesimo anno di pontificato segnato dal dolore per le guerre

Dodici mesi scanditi da oltre 150 appelli per la «martoriata» Ucraina e più di 60 per un cessate il fuoco in Medio Oriente, accompagnati dall'invito ai capi delle Nazioni a «sforzi creativi» per una «pace giusta e duratura» e al «coraggio del negoziato», sempre mossi dalla angoscia di vedere l'umanità attraversare «un'ora buia»

di Salvatore CERNUZIO

Festa
8 marzo, «Avvenire» lancia «Donne per la pace»

8 marzo, «Avvenire» lancia «Donne per la pace»

Con la campagna di comunicazione, sensibilizzazione e solidarietà dedicata a Vivien Silver, pacifista uccisa da Hamas lo scorso 7 ottobre, il quotidiano darà voce e sostegno concreto alle donne impegnate in processi di pacificazione in tutto il mondo

di Gigliola ALFARO Agensir

Visita
Il parroco latino di Betlemme a Milano

Il parroco latino di Betlemme a Milano

Domenica 10 marzo padre Rami Asakrieh, prete cattolico di rito greco-melchita, celebrerà la Messa in S. Maria del Suffragio. Nel pomeriggio al Teatro Arca parlerà di «Costruire la pace in tempo di guerra»

di Massimo PAVANELLO

Personaggi
A Milano Olga Karatch, paladina di pace e non violenza nell’ex Urss

A Milano Olga Karatch, paladina di pace e non violenza nell’ex Urss

Bielorussa costretta a rifugiarsi in Lituania per il suo impegno in difesa dei diritti umani, nel suo Paese è ricercata come terrorista. Vincitrice del Premio Alexander Langer 2023, sabato 9 marzo porterà la sua testimonianza alla Caritas ambrosiana

Vaticano
Il Papa: troppi conflitti e massacri inutili

Il Papa: troppi conflitti e massacri inutili

Nuovi appelli al termine dell’udienza generale e ricevendo i membri del Sinodo della Chiesa patriarcale armena di Cilicia. Il Pontefice auspica che il grido della pace «tocchi anche i cuori insensibili alla sofferenza dei poveri»

Annuncio
Dal 27 al 30 settembre pellegrinaggio diocesano in Friuli

Dal 27 al 30 settembre pellegrinaggio diocesano in Friuli

Guidato dall’Arcivescovo, sostituisce quello previsto in Belgio e annullato per impedimenti logistici. Confermati i temi ispiratori: preghiera, pellegrinaggio popolare, Europa e pace

di Massimo PAVANELLO Responsabile diocesano Turismo e Pellegrinaggi

Testimonianza
Padre Faltas a Monza, una voce di pace dalla Terra Santa insanguinata

Padre Faltas a Monza, una voce di pace dalla Terra Santa insanguinata

Nell’ambito delle iniziative quaresimali, venerdì 1 marzo il francescano vicario della Custodia a Gerusalemme protagonista di una serata nella chiesa di San Fruttuoso

«I cristiani? Dalla parte della gente comune, prima vittima della guerra»

«I cristiani? Dalla parte della gente comune, prima vittima della guerra»

Sono passati due anni esatti dall'inizio della guerra in Ucraina. Di pace, senza se senza ma, oggi sembra parlare solo il Papa. Perchè dopo il boom mediatico iniziale ora il conflitto ucraino è finito nel dimenticatoio? Ne parliamo con mons. Gianni Cesena, Vicario episcopale della Zona di Lecco

Delpini e Pizzaballa, la pace vista da Milano e da Gerusalemme

Delpini e Pizzaballa, la pace vista da Milano e da Gerusalemme

«Parlarne è difficile e potrebbe prestarsi a fraintendimenti, è necessario impegnarsi per costruirla», la convinzione dell’Arcivescovo. «Per arrivarci dobbiamo convertire il nostro cuore, tenendo insieme verità, giustizia e perdono», la tesi del Patriarca

Mondialità
Delpini: «Senza un riferimento a Dio, la pace resta solo un desiderio»

Delpini: «Senza un riferimento a Dio, la pace resta solo un desiderio»

Nella sede di Caritas ambrosiana si è svolto l’annuale convegno di Mondialità con l’intervento dell’Arcivescovo: «Uomini e donne al potere sentono che il potere a volte lascia impotenti perché la buona volontà non basta a presidiare le istituzioni, i governi, i rapporti internazionali», ha detto monsignor Delpini

di Annamaria BRACCINI

Milano
Pace, da desiderio di tutti a possibilità di ciascuno

Pace, da desiderio di tutti a possibilità di ciascuno

Sabato 10 febbraio nella sede di Caritas Ambrosiana il Convegno mondialità. Dopo il saluto dell’Arcivescovo e la relazione di padre Casalone, quattro esperienze di percorsi di pace in contesti complessi

Mondialità
Israeliani e palestinesi fianco a fianco nella pace

Israeliani e palestinesi fianco a fianco nella pace

L’esperienza emblematica di Neve Shalom Wahat Al-Salam, un villaggio che resiste a guerra e odio. Giulia Ceccutti la racconterà al convegno diocesano del 10 febbraio con la partecipazione dell’Arcivescovo

di Giacomo COZZAGLIO

Rho
Un popolo in preghiera per dire no alla guerra

Un popolo in preghiera per dire no alla guerra

Riflessioni, testimonianze e appelli hanno caratterizzato la Veglia che, al termine del Mese della pace, ha riunito un folto gruppo di fedeli al Santuario della Beata Vergine Addolorata

di Annamaria BRACCINI

Riflessione
No alla guerra e alle armi: con coraggio

No alla guerra e alle armi: con coraggio

In occasione della Veglia per la Pace in programma a Rho nella serata del 31 gennaio, proponiamo un contributo dell’Associazione Libera (tra i promotori dell’evento): occorre insistere con volontà e perseveranza nel cammino di pace, malgrado gli ostacoli posti da ogni conflitto

di Davide PATI Associazione Libera

Brivio: «Mobilitiamo le coscienze per la pace»

Brivio: «Mobilitiamo le coscienze per la pace»

Sono poche e isolate le voci che provano a parlare di pace. Occorre agire e sensibilizzare di più le persone sul tema. Paolo Brivio (Caritas ambrosiana): «Rilanciamo tutti l'appello di Caritas Gerusalemme: cessate il fuoco. La situazione umanitaria è troppo grave»

Incontro
Nel Libano dei conflitti si sogna la pace

Nel Libano dei conflitti si sogna la pace

Secondo padre Michel Abboud, religioso carmelitano presidente di Caritas Libano, con cui Caritas Ambrosiana collabora da anni, il Paese resiste e può farcela «perché sa mescolare genti e tradizioni in un mosaico ricco di umanità»

di Annamaria BRACCINI

Padre Abboud: «I libanesi non vogliono la guerra»

Padre Abboud: «I libanesi non vogliono la guerra»

Intervista al religioso carmelitano, presidente di Caritas Libano, protagonista dell’incontro «Libano: l’emergenza continua. L’impegno di Caritas: situazione, attività, prospettive», organizzato da Caritas Ambrosiana martedì 16 gennaio. Padre Abboud ha parlato della situazione del suo Paese, oggi di nuovo al centro dell’attenzione delle cancellerie e delle opinioni pubbliche di tutto il mondo, che temono l’espandersi del conflitto accesosi in Terra Santa tra Hamas e Israele.

La pace è un impegno su cui lavorare giorno per giorno

La pace è un impegno su cui lavorare giorno per giorno

La Corte internazionale di Giustizia dell'Onu su iniziativa del Sud Africa è chiamata a decidere se nell'azione militare nella striscia di Gaza si ravvisino gli estremi del genocidio da parte di Israele. Ne parliamo con padre Mario Malacrida (Pastorale missionaria)

Territorio
Il «Percorso pace» dei ragazzi dell’Azione cattolica

Il «Percorso pace» dei ragazzi dell’Azione cattolica

Si intitola così il sussidio Acr rivolto a educatori e catechisti. Tra il 20 e il 21 gennaio iniziative in programma nelle Zone pastorali

Milano
Bressan: augurare la pace obbedendo all’amore di Dio nella vita di tutti i giorni

Bressan: augurare la pace obbedendo all’amore di Dio nella vita di tutti i giorni

Le parole del vicario episcopale nell’omelia della Messa del primo gennaio in Duomo, presieduta da monsignor Vegezzi in rappresentanza dell’Arcivescovo impegnato in Brasile, con la presenza dei ministri del Consiglio delle Chiese cristiane. La tradizionale marcia promossa da Sant’Egidio

di Annamaria BRACCINI

1 2 3 4 18