È della società Vita di Aosta ed è predisposto per il trasporto di persone in barella. Sarà presentato sul piazzale antistante lo scalo ferroviario di Milano San Cristoforo

unitalsbus3

Sabato 6 febbraio, sul piazzale antistante lo scalo ferroviario di Milano San Cristoforo, l’Unitalsi Lombarda presenterà un autobus della società Vita di Aosta, specificamente predisposto per il trasporto di persone in barella.

Da 113 anni, per i suoi pellegrinaggi a Lourdes e ad altri Santuari internazionali, l’Unitalsi utilizza il treno, considerato il mezzo più adatto per il viaggio di persone variamente in difficoltà. Ammalati, disabili e anziani se ne sono avvalsi, tanto che è stata a suo tempo coniata l’espressione «treni bianchi» per gli speciali convogli dotati di una carrozza – in gergo «l’attrezzato» – in grado di accogliere 36 barelle.

Sui binari, però, da qualche tempo i «treni bianchi» hanno rallentato la loro corsa: nell’ultimo lustro, infatti, il tempo di percorrenza Milano-Lourdes si è dilatato fino al caso limite di un convoglio che ha impiegato 32 ore dai Pirenei a Mantova (14 agosto 2015). Nel 1973 la media era di 16 ore di treno: la differenza è diventata insostenibile da quando la riluttanza delle Ferrovie francesi, interessate solo all’alta velocità, penalizza pesantemente questi convogli, effettivamente non nuovi.

Ecco quindi la ricerca di un’alternativa, che sarà presentata sabato alle 10.30. La dimostrazione sarà effettuata con la collaborazione di ammalati dell’Unitalsi: non una simulazione, dunque, ma l’effettiva operatività di un mezzo di locomozione che offre nuove possibilità ai pellegrini malati. Nell’occasione si vedrà anche la possibile trasformazione in poltrona del doppio sedile usuale di un altro autobus: entrambi i veicoli sono dotati di toilette accessibile ai disabili.

La dimostrazione, con breve tour, sarà completata da informazioni sull’onere del pellegrinaggio che i nuovi autobus permettono di contenere. A mezzogiorno poi l’Unitalsi Lombarda sarà lieta di offrire un aperitivo e un piccolo lunch.

Info: Lorella Parini (tel. 02.21117634)

Ti potrebbero interessare anche:

Questo sito fa uso dei cookie soltanto per facilitare la navigazione Maggiori Informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi