Iniziative proposte dall'Oaf

Le settimane residenziali

Ogni anno la Fondazione Opera Aiuto Fraterno collabora con la Formazione permanente del Clero, all’organizzazione di una settimana residenziale per i sacerdoti anziani. L’invito è rivolto a tutti coloro che sentono di condividere un momento di fraternità e di comunione. Il programma ruota intorno a un tema scelto ogni volta in sintonia con quanto la chiesa universale o locale vive. Sono previsti momenti di riflessione, di meditazione, di preghiera, di svago. Il periodo scelto è in genere la prima o la seconda settimana di giugno.

Quest’anno la settimana residenziale per i sacerdoti ultra 75enni sarà dal 13 al 17 settembre 2021 a Eupilio e dal 4 all’8 ottobre 2021 a Gazzada sul tema Una Chiesa con le porte aperte” (in allegato i programmi).
Le giornate si terranno presso la Casa di Ritiri Spirituali dei  Padri Barnabiti ad Eupilio (Co) e a Villa Cagnola a Gazzada (Va).
Per le iscrizioni rivolgersi alla Segreteria dell’Opera Aiuto Fraterno: 02 8556.372 oaf@diocesi.milano.it


Conoscere l’oggi e prepararsi al domani

In occasione dell’anno sacerdotale, i vescovi lombardi, nel desiderio di individuare un percorso che desse voce a ciascun presbitero, hanno creduto opportuno attuare una ricerca scientifica sull’invecchiamento dei sacerdoti, incaricandone la Commissione della Conferenza episcopale lombarda per il clero anziano e ammalato. L’obiettivo: quello di indagare su come l’intera popolazione sacerdotale affronta il problema del rilevante e intenso invecchiamento che la caratterizza. La ricerca, affidata alla Facoltà di Sociologia dell’Università Cattolica di Milano e coordinata dalla Fondazione Opera Aiuto Fraterno, si è svolta in due tempi. Una prima parte dal titolo “Il clero delle diocesi lombarde” , pubblicata nel 2010, ha messo in luce la situazione numerica attuale del clero lombardo nelle diverse diocesi, cercando anche di ipotizzare una prospettiva futura.
Continua a leggere

Ti potrebbero interessare anche: