Vescovi Precedenti/Vescovi nella Storia (Dal III Secolo ai giorni nostri)

Eugenio Tosi, il Cardinale della bontà

Il 7 marzo 1922 fu nominato arcivescovo di Milano, e nello stesso anno, l'11 dicembre, papa Pio XI lo creò cardinale presbitero col titolo dei Santi Silvestro e Martino ai Monti.Morì a Milano il 7 gennaio 1929 e fu sepolto in Duomo, di fronte all'altare della Virgo Potens

Achille Ratti, Arcivescovo per 6 mesi

Nel 1921 Achille Ratti venne nominato arcivescovo di Milano, divenendo cardinale nel concistoro del 13 giugno 1921. Poco dopo, il 6 febbraio 1922 fu eletto Papa con il nome di Pio XI

Alfredo Ildefonso Schuster: arcivescovo di Milano per venticinque anni

Fu arcivescovo di Milano dal 1929 al 1954. Governò la diocesi in tempi difficili, prendendo come modello uno dei suoi predecessori più illustri, San Carlo Borromeo. Si dimostrò assiduo nell'effettuare le visite pastorali che svolse ben cinque volte durante il suo episcopato. È stato proclamato beato da Giovanni Paolo II nel 1997

Questo sito fa uso dei cookie soltanto per facilitare la navigazione Maggiori Informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi