Rapporto
Unhcr: Ucraina, incertezza ed esilio per milioni di persone in fuga

Unhcr: Ucraina, incertezza ed esilio per milioni di persone in fuga

Le condizioni umanitarie rimangono disastrose: circa il 40% della popolazione ha bisogno di supporto umanitario e di protezione, ma i finanziamenti coprono 13% dei bisogni. Attualmente sono quasi 6,5 milioni i rifugiati ucraini fuori dal loro Paese

di Maria Chiara BIAGIONI Agensir

«La tristezza infinita della Segre scuota le nostre coscienze»

«La tristezza infinita della Segre scuota le nostre coscienze»

A un mese dall'inizio del conflitto continuano arrivare immagini di morte e distruzione. Liliana Segre alla manifestazione organizzata della Comunità ebraica di Milano ha confessato di provare una «tristezza infinita» davanti alle foto degli ostaggi di Hamas. Ne parliamo con mons. Marino Mosconi

Migrazioni: dietrofront dell’Italia o voltafaccia della Germania?

Migrazioni: dietrofront dell’Italia o voltafaccia della Germania?

Bloccato il varo del Patto Ue su migrazione e asilo per gestire la crisi in atto. L'Italia propone che le Ong portino i profughi salvati nei porti dei Paesi della loro bandiera. Stefano Lampertico: «L'Italia non può rimanere a lungo in una posizione di isolamento»

Migranti, cambiare rotta è una necessità

Migranti, cambiare rotta è una necessità

«Cambiare rotta» è il titolo del convegno organizzato per oggi da Fondazione Oasis per parlare di migrazioni nei suoi molteplici aspetti. Perchè manca una risposta europea? Ne parliamo con Gianni Borsa, corrispondente Sir da Strasburgo e Bruxelles

«Migranti, la prima forma di violenza può essere il linguaggio»

«Migranti, la prima forma di violenza può essere il linguaggio»

Il tema "migranti" è sempre in primo piano sui social, radio, giornali... Secondo un sondaggio il 36% degli italiani invoca misure più drastiche. Ma il 64%? È indifferente? C'è un'emergenza comunicativa? Come si forma l'opinione pubblica? Ne parliamo con don Alberto Vitali

Ferragosto
Con Sant’Egidio l’Anguriata a «Living together» a Corvetto

Con Sant’Egidio l’Anguriata a «Living together» a Corvetto

Appuntamento a Milano il 15 agosto con anziani, giovani profughi e famiglie del quartiere per dire che l'amicizia e i ponti vincono contro la solitudine e l'isolamento

Storie
Samuel e Sabir, dal campo profughi alla laurea a Milano

Samuel e Sabir, dal campo profughi alla laurea a Milano

L'uno eritreo, l'altro sudanese, entrambi provenienti dall’Etiopia, sono i primi studenti a beneficiare del progetto dei “Corridoi universitari”, completando in Statale il corso di studi rispettivamente in Chimica farmaceutica e in Relazioni internazionali

di Paolo BRIVIO

Teatro
Italia e Siria, conflitti a confronto

Italia e Siria, conflitti a confronto

La storia di una 14enne reduce dalla separazione dei genitori e di un giovane scappato dalla guerra in scena al Delfino di Milano il 25 giugno per la Giornata del Rifugiato

Corridoi umanitari per l’integrazione: impressionante il numero di rifugiati

Corridoi umanitari per l’integrazione: impressionante il numero di rifugiati

Oggi si celebra la Giornata del Rifugiato, un’occasione per riflettere sulle sfide che affrontano milioni di persone costrette ad abbandonare le loro case per guerra/calamità/ violenze... L'Italia è il terzo paese per permessi di protezione e asilo. Ne parliamo con Paolo Brivio

Rifugiati
Ordine di Malta: nel 2023 salvate oltre 22 mila persone

Ordine di Malta: nel 2023 salvate oltre 22 mila persone

In 222 operazioni condotte in sei mesi con la Guardia costiera. In occasione della Giornata mondiale il Corpo italiano ricorda l’importanza fondamentale di garantire protezione e dignità a ogni individuo

di Giovanna Pasqualin TraversaAgensir

Milano
Giornata del rifugiato, evento con la Casa della Carità

Giornata del rifugiato, evento con la Casa della Carità

Giovedì 22 giugno all'auditorium dell'associazione Son la serata «Sarzamine man - La mia terra», promossa dalla rete Sai del Comune di Milano: partecipano alcuni rifugiati afghani

Milano
La parola ai costruttori di pace

La parola ai costruttori di pace

Martedì 6 giugno all’Istituto dei Tumori serata di testimonianze di persone impegnate nell’aiuto e nell’assistenza di chi soffre per le conseguenze delle guerre

di Giorgio Paolucci

Accoglienza
Farzad e Fareshta, con passo veloce nei «corridoi lavorativi»

Farzad e Fareshta, con passo veloce nei «corridoi lavorativi»

Lui odontoiatra, lei web designer, sono tra i nove afghani giunti in Italia con la nuova formula studiata per i rifugiati. Sono ospiti a Figino Serenza e le loro competenze professionali possono accelerarne l'inserimento

di Claudio URBANO

Accoglienza
«Corridoi lavorativi», un aiuto oltre la sicurezza

«Corridoi lavorativi», un aiuto oltre la sicurezza

È la formula grazie alla quale chi è costretto a lasciare il proprio Paese giunge in Italia potendo mettere a frutto le sue competenze. Forti (Caritas Italiana): «Speriamo diventi la norma per tutti»

di Claudio URBANO

Emergenza
Pime, raccolta fondi per i profughi dal Sudan

Pime, raccolta fondi per i profughi dal Sudan

La guerra in corso spinge migliaia di persone verso la missione dell’Istituto in Ciad. Servono alimenti, medicinali e acqua potabile

Rifugiati
Accogliere e integrare: nascono i «corridoi lavorativi»

Accogliere e integrare: nascono i «corridoi lavorativi»

A Fiumicino l’arrivo dei primi profughi afghani inseriti in questo innovativo progetto promosso dalla Cei e realizzato da Caritas

Rifugiati
Afghani a Milano grazie ai «corridoi lavorativi»

Afghani a Milano grazie ai «corridoi lavorativi»

Cinque laureati sono arrivati in tre parrocchie, stanno studiando italiano e hanno già avviato contatti con aziende. Un’opportunità per chi arriva e per chi accoglie

Emigrare sia una scelta davvero libera

Emigrare sia una scelta davvero libera

È stato pubblicato oggi il Messaggio di Papa Francesco per la 109ma Giornata mondiale del migrante e del rifugiato che sarà celebrata il prossimo 24 settembre sul tema “Liberi di scegliere se migrare o restare”. Don Sergio Massironi: «Migranti e rifugiati, la chiave è l'incontro»

Forlanini
Monlué, un borgo da vivere insieme

Monlué, un borgo da vivere insieme

La vocazione all'accoglienza anima il complesso dell’antica abbazia, al cui interno, insieme a Casa Monlué e La Grangia, sta nascendo La Corte del Bene comune

di Claudio Urbano

Migranti: un fenomeno da governare, non emergenza

Migranti: un fenomeno da governare, non emergenza

Dal convegno nazionale Caritas a Salerno un affondo e un appello che rimette al centro del dibattito la necessità di un deciso cambio di prospettiva. Ne parliamo con don Roberto Davanzo, prevosto di Sesto San Giovanni

1 2 3 15