Migranti: un fenomeno da governare, non emergenza

Migranti: un fenomeno da governare, non emergenza

Dal convegno nazionale Caritas a Salerno un affondo e un appello che rimette al centro del dibattito la necessità di un deciso cambio di prospettiva. Ne parliamo con don Roberto Davanzo, prevosto di Sesto San Giovanni

Convegno nazionale
Caritas: «La povertà in Italia è strutturale»

Caritas: «La povertà in Italia è strutturale»

Gli organismi diocesani riuniti a Salerno dal 17 al 20 aprile. Il direttore di Caritas Italiana Pagniello: «È tempo di concretezza e spirito costruttivo»

di Marco PAGNIELLO Direttore di Caritas Italiana (da Agensir)

«Migranti: come si può parlare di emergenza dopo 10 anni?»

«Migranti: come si può parlare di emergenza dopo 10 anni?»

Nel Def appena approvato il Governo scrive che se gli ingressi dei migranti aumentano, i conti migliorano. Nel frattempo però ha dichiarato anche lo Stato d'emergenza. Ne parliamo con don Alberto Vitali, Responsabile della pastorale dei migranti

Sport
Premio Mondonico a Bencich, dirigente del Bresso 4

Premio Mondonico a Bencich, dirigente del Bresso 4

Il riconoscimento, organizzato da Sport e Salute e dedicato al compianto allenatore, premia l’impegno speso in progetti di integrazione di atleti stranieri e richiedenti asilo attraverso il calcio

Via Cagni, da domani appuntamenti online all’ufficio immigrazione per evitare code

Via Cagni, da domani appuntamenti online all’ufficio immigrazione per evitare code

Basta resse in via Cagni a Milano dove da dicembre centinaia di persone si mettono in fila per presentare la richiesta di permesso di asilo. La Questura ha deciso che dal 5 aprile i cittadini stranieri che vivono a Milano che hanno il documento d'identità potranno fissare un appuntamento sul sito della Polizia di Stato. Chi non ce l'ha, dal 17 aprile potrà rivolgersi alle Acli o ad altre associazioni. Ne parliamo con Carla Pucilli dell'Ufficio Stranieri del Patronato Acli

Immigrazione
Via Cagni, i richiedenti asilo potranno rivolgersi alle Acli

Via Cagni, i richiedenti asilo potranno rivolgersi alle Acli

Per porre fine alle code e agli assembramenti notturni dal 17 aprile chi è sprovvisto di documenti di identità potrà andare al Patronato per fissare l’appuntamento all’Ufficio della Questura

Boom migranti: «Dalle religioni un contributo alla pace»

Boom migranti: «Dalle religioni un contributo alla pace»

Sono 20 mila i profughi arrivati negli ultimi 3 mesi sulle coste italiane. Dopo il botta e risposta tra Roma e Mosca si discute sul ruolo della Wagner rispetto a questo aumento. Intanto Fondazione Oasis lancia un appello islamo-cristiano per affrontare insieme la realtà delle migrazioni

Davanzo: «Potenziamo la logica dei corridoi umanitari per contrastare i trafficanti»

Davanzo: «Potenziamo la logica dei corridoi umanitari per contrastare i trafficanti»

Nel discorso inaugurale dell'Anno accademico all'Università di Potenza Mattarella ha lanciato un monito: "Il dolore non basta, bisogna agire. Il cordoglio per le vittime di Cutro deve tradursi in scelte concrete da parte dell'Italia e della Ue". Ne parliamo con monsignor Roberto Davanzo

Lotta a trafficanti: «Il G8 deve fare la sua parte»

Lotta a trafficanti: «Il G8 deve fare la sua parte»

Nell'Angelus di ieri in piazza San Pietro, Papa Francesco ha pregato per le vittime della strage di Cutro e ha rinnovato l'appello affinchè siano fermati i trafficati di essere umani. Vitali (Pastorale dei migranti): «Occorre ripensare, a livello mondiale, un'economia che diventi sostenibile»

Videointervista
Turchia, una terra in piena emergenza

Turchia, una terra in piena emergenza

Monsignor Paolo Bizzeti, Vicario apostolico dell’Anatolia e presidente della Caritas nazionale, racconta la tragedia del terremoto, che si somma al dramma umanitario legato al transito nel Paese di profughi e migranti

di Annamaria Braccini

Castagna: «Non dobbiamo abituarci alle tragedie del mare»

Castagna: «Non dobbiamo abituarci alle tragedie del mare»

Ennesimo naufragio sulle coste del crotonese. Purtroppo il bilancio, fra morti e dispersi, è di un centinaio di persone. Ne parliamo con il rettore del Seminario diocesano, don Enrico Castagna

Milano
Ucraina, la solidarietà degli “Italiani dell’anno”

Ucraina, la solidarietà degli “Italiani dell’anno”

In un convegno promosso da Caritas Ambrosiana il punto dopo dodici mesi di aiuto e di accoglienza ai profughi

«Il Segno»
Cosa ci ha insegnato l’accoglienza “di popolo” dei profughi ucraini

Cosa ci ha insegnato l’accoglienza “di popolo” dei profughi ucraini

Dopo un anno di guerra la Caritas Ambrosiana traccia un bilancio delle cifre e delle forme dell’ospitalità nella Diocesi. Uno stralcio dell’inchiesta del numero di febbraio del mensile diocesano

Milano
Ucraina, un anno dopo

Ucraina, un anno dopo

Nel primo anniversario dell’invasione russa, martedì 21 febbraio un convegno di Caritas Ambrosiana fa il punto sull’azione svolta in particolare per accogliere i profughi

«Salvataggi e accoglienza, non è facile gestire ampi flussi di persone con poche risorse»

«Salvataggi e accoglienza, non è facile gestire ampi flussi di persone con poche risorse»

Le Ong sono un “pull factor” per i migranti? I dati dicono di no... Ne parliamo con Stefano Lampertico, direttore del mensile Scarp de' Tenis

Brivio: «Un Natale da rifugiati per tanti ucraini»

Brivio: «Un Natale da rifugiati per tanti ucraini»

Sono 100 milioni le persone nel mondo che fuggono dalla guerra: tra loro numerosi ucraini che hanno trovato accoglienza in Italia. Ma la generosità non basta sul lungo periodo: ci sono difficoltà organizzative. Ne parliamo con Paolo Brivio, responsabile dell'ufficio stampa di Caritas Italiana

Storie
Profughi ucraini, un Natale lontano dagli affetti

Profughi ucraini, un Natale lontano dagli affetti

La parrocchia di San Benedetto - Don Orione a Milano ospita molte famiglie e per loro ha pensato a momenti di festa il 31 dicembre e il 7 gennaio (Natale per gli ortodossi). Qualcuno trascorrerà il 25 dicembre ospite di una famiglia milanese

di Claudio Urbano

Storie
A Muggiò e Gazzada cuori aperti agli ucraini

A Muggiò e Gazzada cuori aperti agli ucraini

Nel Discorso alla Città l’Arcivescovo sottolinea «l'assurdità della guerra». Raccontiamo le esperienze di accoglienza di profughi in corso in due Comunità pastorali della Brianza e del Varesotto

di Claudio URBANO

La storia
Hafsa e Lea Christine, dall’Africa alla Bocconi

Hafsa e Lea Christine, dall’Africa alla Bocconi

La prima proviene da un campo profughi in Mozambico, la seconda dal Camerun: sono arrivate a Milano con il progetto Unicore dei Corridoi Universitari, grazie al quale per loro studiare è diventata una missione possibile

di Bruno CADELLI

Profughi
Corridoi di studio, varchi di futuro

Corridoi di studio, varchi di futuro

Dai campi africani alle aule della Bocconi: quarta tornata del progetto “Corridoi universitari”, declinazione dei “Corridoi umanitari” che hanno fatto giungere in Italia 152 rifugiati afghani dai campi pakistani

1 2 3 4 15