Milano
L’omaggio della Fondazione Clerici a Tettamanzi, pastore vicino al mondo del lavoro

L’omaggio della Fondazione Clerici a Tettamanzi, pastore vicino al mondo del lavoro

La sala convegni della sede cittadina intitolata al Cardinale scomparso nel 2017. È intervenuto l’Arcivescovo, che ha sottolineato il valore del servizio reso da insegnanti e formatori

di Stefania CECCHETTI

Milano
Il cardinale Tettamanzi. Un uomo benevolo, coerente, fedele al Vangelo

Il cardinale Tettamanzi. Un uomo benevolo, coerente, fedele al Vangelo

In Duomo, nel primo anniversario della morte del cardinale Dionigi Tettamanzi, l’Arcivescovo ha presieduto, presente tanta gente, la Celebrazione eucaristica sostando, a conclusione del Rito, in preghiera sulla tomba del predecessore

di Annamaria Braccini

Anniversario
Delpini: «È stato facile voler bene a Tettamanzi»

Delpini: «È stato facile voler bene a Tettamanzi»

A un anno dalla scomparsa del Cardinale che guidò la Chiesa ambrosiana dal 2002 al 2011, riproponiamo le parole pronunciate dall’allora Arcivescovo eletto al termine delle esequie celebrate in Duomo l’8 agosto

Milano
L’omaggio dell’Arcivescovo a rav Laras

L’omaggio dell’Arcivescovo a rav Laras

Nel messaggio di condoglianze inviato a rav Alfonso Arbib, monsignor Delpini sottolinea il «generoso impegno per il dialogo» del Rabbino scomparso il 15 novembre a 82 anni

Al Monumentale
Tettamanzi nel Famedio, omaggio a un Pastore affettuoso con la gente e i poveri

Tettamanzi nel Famedio, omaggio a un Pastore affettuoso con la gente e i poveri

Il nome del Cardinale iscritto tra quelli dei cittadini illustri. Intervista all’arcivescovo Delpini, che ha visitato il Pantheon dei milanesi in occasione della Messa celebrata al Cimitero

1 novembre
Mesero, i dieci anni del Santuario della Famiglia

Mesero, i dieci anni del Santuario della Famiglia

Celebrazione con monsignor Elli nel decennale dell’opera che il cardinale Tettamanzi affidò all’intercessione di Santa Gianna Beretta Molla e che continua a richiamare pellegrini da tutto il mondo

di monsignor Paolo MASPERI Rettore del Santuario della Famiglia

Palazzo Marino
Tettamanzi nel Pantheon di Milano

Tettamanzi nel Pantheon di Milano

Il Cardinale scomparso il 5 agosto è tra le 15 personalità che, per decisione unanime del Comune, il 2 novembre saranno iscritte nel Famedio del Cimitero Monumentale

23 settembre
Monsignor Delpini Vescovo da dieci anni

Monsignor Delpini Vescovo da dieci anni

Alla vigilia del suo ingresso in Diocesi come nuovo Arcivescovo ricorre il decimo anniversario della sua ordinazione episcopale per mano del cardinale Tettamanzi

5 settembre
Tettamanzi, Messa a Renate nel trigesimo della morte

Tettamanzi, Messa a Renate nel trigesimo della morte

Nel paese natale del Cardinale scomparso il 5 agosto, celebrazione in suo suffragio alle 20.30 nella parrocchia dei Santi Donato e Carpoforo

L’impegno sociale
«I diritti dei deboli non sono diritti deboli»

«I diritti dei deboli non sono diritti deboli»

Quello di Tettamanzi era il volto della Chiesa che piace, che sta dalla parte degli “ultimi”

di Antonio SCIORTINOGià direttore di «Famiglia Cristiana»

Il dialogo
Fianco a fianco con credenti e non credenti

Fianco a fianco con credenti e non credenti

Sul tema della libertà religiosa e di culto si è mostrato più laico degli amministratori locali, aggrappatisi in maniera strumentale alla croce coltivando il pregiudizio popolare

di Gad LERNERGiornalista e scrittore

La corresponsabilità ecclesiale
«Chiamare alla fede gli uomini e le donne che incontriamo»

«Chiamare alla fede gli uomini e le donne che incontriamo»

Se tutti nella Chiesa sono coinvolti nella sua duplice dimensione secolare ed escatologica, i laici hanno una propria “indole secolare” che li pone nel mondo non in modo occasionale, ma con significato teologico ed ecclesiale

di Valentina SONCINIgià presidente dell’Azione Cattolica Ambrosiana

La famiglia
«Istituzione a cui l’umanità è debitrice»

«Istituzione a cui l’umanità è debitrice»

Tettamanzi l’ha osservata da molteplici punti di vista: come soggetto sociale e come destinataria di servizi, ma soprattutto come comunità nella quale l’amore di Dio si manifesta e si incarna con forza e delicatezza

di Aldo Maria VALLIGiornalista e scrittore

Il Pastore
«A tutti e a ciascuno»

«A tutti e a ciascuno»

Tre gesti suggeriscono visivamente il senso della cura pastorale di Tettamanzi: la prossimità alla famiglia, l’invenzione del Fondo, la difesa degli immigrati

di monsignor Franco Giulio BRAMBILLAVescovo di Novara, già ausiliare del cardinale Tettamanzi

I Cantieri
«Non ci siamo accontentati di ripetere, abbiamo camminato»

«Non ci siamo accontentati di ripetere, abbiamo camminato»

Anni non di tranquilla transizione, ma di un impegnativo rinnovamento. A un solo scopo: essere fedeli a quanto lo Spirito chiede alla Chiesa ambrosiana per essere “missionaria” verso il mondo

di monsignor Carlo R.M. REDAELLIArcivescovo di Gorizia, già Vicario generale del cardinale Tettamanzi

Messaggio
Papa Francesco: «Nella sua feconda esistenza ha testimoniato con gioia il Vangelo»

Papa Francesco: «Nella sua feconda esistenza ha testimoniato con gioia il Vangelo»

Il testo inviato dal Santo Padre a Scola e a Delpini in ricordo del cardinale Tettamanzi

Ricordo
Scola: «La morte di Tettamanzi è grande perdita, ma darà ancora molto alla nostra Chiesa e a tutti coloro con cui ha dialogato su famiglia, vita, lavoro, emarginazione»

Scola: «La morte di Tettamanzi è grande perdita, ma darà ancora molto alla nostra Chiesa e a tutti coloro con cui ha dialogato su famiglia, vita, lavoro, emarginazione»

La dichiarazione dell’Amministratore apostolico dell’Arcidiocesi di Milano cardinale Angelo Scola per la morte del cardinale Dionigi Tettamanzi

Ricordo
Delpini: «Il cardinale Tettamanzi è stato rifermento per tutti grazie alla sua capacità di empatia con la gente»

Delpini: «Il cardinale Tettamanzi è stato rifermento per tutti grazie alla sua capacità di empatia con la gente»

La dichiarazione dell’Arcivescovo eletto di Milano, monsignor Mario Delpini, per la morte del cardinale Dionigi Tettamanzi

In libreria
Cattolici nella Città dell’uomo, un ruolo e una responsabilità da rilanciare

Cattolici nella Città dell’uomo, un ruolo e una responsabilità da rilanciare

«Spiritualità e politica. Un dissidio rappacificato» (Rubbettino) raccoglie testi elaborati tra il 1993 e il 2006 da monsignor Mario Spezzibottiani, stretto collaboratore dei cardinali Martini e Tettamanzi. Idee e contenuti che conservano una straordinaria attualità

di Pino NARDI

La biografia
Tremolada, un servizio nel segno della Parola

Tremolada, un servizio nel segno della Parola

Prete dal 1981, biblista, ha insegnato e promosso lo studio delle Sacre scritture in vari ambiti diocesani. Vicario episcopale dal 2012, è stato nominato Vescovo ausiliare nel 2014

1 2