Tra la Pentecoste occidentale e orientale

ecumenismo
Immagine della locandina

Il Consiglio delle Chiese Cristiane di Milano intende promuovere, a partire da quest’anno, un Tempo di Spiritualità Ecumenica tra le date delle due Pentecosti, occidentale ed orientale, quando queste non sono coincidenti.
Questo tempo vuole essere soprattutto un’occasione di preghiera e di approfondimento sulle rispettive dottrine della terza Persona della Trinità.

Lo Spirito Santo è, infatti, la forza creatrice e vivificante dell’amore di Dio, con la quale Egli libera la nostra esistenza soggetta al dominio del peccato e della morte, rendendoci partecipi della vita del Risorto. La forza con cui lo Spirito agisce in noi è dunque la forza dell’amore di Cristo.

Per noi cristiani diventa perciò importante comunicare alle donne e agli uomini con cui viviamo ogni giorno il senso profondo della vita quando partecipa dello Spirito di Dio. Ci guideranno quest’anno nella preghiera i nostri fratelli copti ortodossi e ortodossi romeni che ci offriranno due momenti di preghiera condivisa (venerdì 11 e venerdì 18 giugno ore 18) nell’attesa dello Spirito. La solennità di Pentecoste verrà celebrata nelle Chiese orientali domenica 20 giugno.

Ti potrebbero interessare anche: