VENGA IL TUO REGNO D’AMORE!

Gesù entrò a Gerusalemme
e come un re da tutti fu acclamato,
ma era un re non come tutti gli altri:
con umiltà s’incamminò alla croce

Ecco il Re! Ecco il Re!
Venga il tuo Regno, Signore!
Ecco il Re! Ecco il Re!
Venga il tuo Regno d’Amore!

Gesù andò a cena con i suoi:
Lui ch’era re si fece vero servo
e si donò, per tutti spezzò il pane;
si consegnò, per tutti versò il vino. Rit.

Gesù andò, incontro alla croce
e non fuggì di fronte alla morte.
Si offrì per noi, Re vittima d’Amore
e vita fu più forte della morte. Rit.

Gesù per noi risorse dal sepolcro
E ci chiamò gioiosi a vita nuova.
E vinta fu la morte dalla vita,
Lui vivo andò incontro ai fratelli. Rit.

Spartiti
Versione originale

Audio

Versione integrale

Prima strofa

Seconda strofa

Terza strofa

Quarta strofa

 

 


Ti potrebbero interessare anche: