Per aiutare le comunità ambrosiane a vivere questo cammino verso la Pasqua, il Servizio per la pastorale liturgica condivide e incentiva la diffusione di alcune proposte di repertorio che facciano sentire i nostri fedeli parte di un’unica Chiesa.

[1] Cantemus Domino, Centro ambrosiano, p. 129


La proposta di un repertorio

Per aiutare le comunità ambrosiane a vivere questo cammino verso la Pasqua, il Servizio per la pastorale liturgica condivide e incentiva la diffusione di alcune proposte di repertorio che facciano sentire i nostri fedeli parte di un’unica Chiesa.

Cerchiamo di nutrire un’attenzione alle differenti fasce d’età presenti a messa (dai bambini agli adulti), a un repertorio che, rigettando la logica del “pensiero unico” (dovunque esso provenga) possa dar voce a vari generi (canto ambrosiano, polifonia, tonalità…) e forme (mottetto, acclamazione, canzone, litania…) e a creare rete con altri momenti della vita della comunità (catechesi e celebrazioni diocesane).

PROPOSTE PER TUTTE LE COMUNITA’

  • Proponiamo a tutte le corali e alle assemblee di convergere sul canto Anima Christi, musicato da don Marco Frisina. Le parole di questa preghiera, utilizzata da Ignazio di Loyola nei suoi esercizi spirituali, traboccano di affetto a Cristo crocifisso e possono anche essere riprese, in italiano come in latino, nella preghiera personale durante la settimana.
    Il canto ha un’estensione adatta per l’assemblea e, nel materiale audio che mettiamo a disposizione, troverete sia una versione per organo e coro a 4 voci, che una per chitarra, flauto e tastiera a una voce sola.
    Il testo di tale canto – a eccezion fatta della domenica del cieco – sarà sempre presente sul foglietto domenicale “Celebriamo la S. Messa”, edito da Àncora, quasi a segnare un filo rosso che collega le domeniche fra di loro. Si intuisce facilmente come possa anche essere utilizzato per l’adorazione della Croce, nella celebrazione del Venerdì santo.
  • L’atto penitenziale attraverso la formula tropata dei Kyrie, secondo la nota melodia della comunità di Taizè, riarmonizzata da don Riccardo Miolo per organo e coro secondo un climax ascendente (per numero di voci e altezza dei suoni).
  • Mettiamo a disposizione le Acclamazioni al Vangelo scritti da Giacomo Mezzalira, ad hoc per ogni Domenica. Si può lodevolmente usare una sola melodia – o al massimo due – per tutto il periodo.
  • Per il canto “Dopo il Vangelo” troverete dei semplici e immediati ritornelli che narrano la Misericordia del Padre, composti da Alessandro La Ciacera.
  • Per i bambini e i ragazzi, ma anche per tutta la comunità degli adulti, Io vi do un grande esempio – di don Marco Deflorian – può essere – in alternativa o insieme ad Anima Christi – un altro canto che accompagna il cammino di ogni domenica di Quaresima. Ne proponiamo una versione con accompagnamento organistico con l’aggiunta degli accordi per la chitarra. Canto molto adatto per la celebrazione della lavanda dei piedi.

 PROPOSTE PER CORI PIU’ ESPERTI

  • Per i cori che sono abituati a eseguire polifonia antica, vi prospettiamo la suggestiva possibilità di eseguire, come canto di ascolto, il mottetto di T. Tallis If ye love me che, riprendendo le parole di Gesù durante l’ultima cena, promette ai suoi il dono dello Spirito. Ben si presta ad essere collocato durante la Missa in Coena Domini.
  • Per riscoprire il nostro patrimonio ambrosiano, troverete l’antifona Miserere mei, utilizzabile come canto Dopo il Vangelo o allo Spezzare del Pane.

 

 VALORIZZARE IL CREDO

Il vescovo Mario, nella sua lettera La situazione è occasione, chiede che durante il cammino della Quaresima, vengano proposte delle catechesi al popolo di Dio sul Credo, magari anche al termine della celebrazione eucaristica stessa. Se lo si ritenesse opportuno, mettiamo a disposizione il Simbolo della fede, composto da don Gianluigi Rusconi e presentato con una nuova armonizzazione.

 

LA SETTIMANA SANTA

Con la domenica delle Palme si apre la settimana autentica: troverete il ritornello Al Re d’Israele, scritto da Michele Zanella, per l’antifona dopo il Vangelo. Presso il Servizio di pastorale liturgica sono disponibili tutti i sussidi per l’animazione del Triduo pubblicati negli anni dai nostri predecessori, cui va tutta la nostra riconoscenza.

 

DOVE TROVARE IL MATERIALE

* Anima Christi

* Kyrie

* Io vi do un grande esempio

* Credo

* If Ye love me

* Al Re d’Israele

* Miserere mei



Il lavoro qui presentato è frutto di ascolto delle varie esperienze locali ed è mosso dal desiderio che assemblea, preti, coro e solisti possano rendere grazie al Padre con il canto, ciascuno secondo il proprio ministero e carisma.
La sua realizzazione è stata possibile dall’aiuto prezioso e totalmente gratuito di alcune persone e realtà locali, che affidiamo al Signore perché sostengano la nostra diocesi nella valorizzazione del canto e della musica liturgica.


Il nostro GRAZIE a:

 

Piccoli Cantori delle colline di Brianza,
Coro Licabella e Li.Ve. diretti da Floranna Spreafico

Coro Ritmo dello Spirito, diretto da Michele Zanella

Le voci di don Stefano Colombo, Pietro Marchesi e Giorgio Merli

Il gruppo di animazione musicale del Duomo di Milano


Buon cammino di Quaresima!

L’equipe dell’ufficio di pastorale liturgica

 


 

  RICHIESTE E SUGGERIMENTI

Per qualsiasi info, proposta, richiesta di aiuto contattare:

oppure

  • Segreteria Servizio per la Pastorale Liturgica
    Mara Ghidinelli (da lunedì al    venerdì 9,30 – 12,30)
    al numero 02 8556345
    mail  liturgia@diocesi.milano.it

 

 

Ti potrebbero interessare anche: