Obiettivo delle due mattine dedicate al Primo Annuncio sarà quello di cogliere la specificità di questo servizio della Parola, attraverso due “assaggi”, che possano indicare una via da provare a praticare nell’accompagnamento dei catecumeni

mano

“E’ il primo in senso qualitativo,
perché è l’annuncio principale,
quello che si deve sempre tornare
ad ascoltare in modi diversi
e che si deve sempre tornare ad annunciare…”
Evangelii Gaudium, 164

 

Anche in questa giornata cercheremo di cogliere la specificità dell’annuncio della Buona Notizia, attraverso un secondo “assaggio” (dopo l’appuntamento sui due malfattori), da mettere al servizio delle nostre esperienze di accompagnamento dei catecumeni.

 

PROGRAMMA del 2 febbraio 2019
SEDE
parrocchia S.Maria Assunta in Certosa,
dalle ore 9.30 alle ore 16.00

9.30 Accoglienza e preghiera
Esercizio di Buona Notizia: Gesù, Pilato e Barabba – Mt 27,11-26
PRANZO CONDIVISO: un primo caldo e frutta saranno messi a disposizione dalla parrocchia ospitante. Ciascuno, se vuole, porti qualcosa da mettere in condivisione.

Iscrizioni on line

 

Ti potrebbero interessare anche: