Sirio 22-29 febbraio 2024
Share

Milano

La Chiesa e la crisi energetica, convegno in Curia

Nell’appuntamento del 15 ottobre, concluso dall’Arcivescovo, i vari aspetti dell’emergenza, gli strumenti per farvi fronte e, soprattutto, l’esigenza di modificare gli stili di vita e di ritessere legami di comunità. Iscrizioni online, diretta web

7 Ottobre 2022
Foto iStock

«Riscoprirsi comunità di fronte alle crisi energetiche» è il tema del convegno diocesano in programma sabato 15 ottobre, dalle 10 alle 12, nella Sala convegni della Curia arcivescovile di Milano (piazza Fontana 2). Vedi qui la locandina.

Luce e caldo d’inverno. Beni fino a poco fa consolidati e acquisiti si sono improvvisamente rivelati nella loro precarietà, come un tesoro prezioso da custodire con cura. Il rischio che questi beni siano ormai per pochi inasprisce i legami tra di noi, rendendoci tutti più soli e più fragili.

La crisi energetica è l’ennesimo campanello di allarme che ci spinge verso una riforma dei nostri stili di vita, per affrontare in modo efficace e capace di futuro il cambiamento d’epoca. «Ecologia integrale» e «comunità energetiche» sono parole da introdurre anche nel vocabolario delle nostre parrocchie. Abitiamo le crisi per convertirci e vivere in modo rinnovato il Vangelo. Attraverso quali strade, però, fare questo?

Al convegno – finalizzato a iniziare a costruire risposte – sono invitati in modo particolare i parroci e i loro collaboratori nell’amministrazione economica e gestionale e le persone che raccolgono le nascenti povertà energetiche.

I lavori saranno introdotti da monsignor Luca Bressan, Vicario episcopale per la Cultura, la Carità, la Missione e l’Azione sociale («Rilevanza ecclesiale di un’urgenza tecnica»). Seguirà l’intervento del professor Sebastiano Nerozzi, Segretario delle Settimane Sociali, su «Tutto è connesso. La Chiesa italiana di fronte alla sfida energetica».

Poi spazio a due esperienze: quella di Cremona («Una Chiesa già in cammino»), illustrata dall’ingegner Giuseppe Dasti, e quella di Turano Lodigiano, presentata dall’ingegner Fabrizio Prestinoni. A seguire Daniele Ferrari (Gruppo Acquisto Diocesano) e Luciano Gualzetti (direttore di Caritas Ambrosiana) parleranno di «Istruzioni per l’uso: la parrocchia di fronte all’emergenza energetica». Dopo uno spazio per domande e approfondimenti, alle 12 la conclusione dell’Arcivescovo.

Per partecipare in presenza iscrizioni online.
Diretta streaming su www.chiesadimilano.it e Youtube.com/chiesadimilano

Leggi anche:

«L’energia costa, il gas di di più: perché aderire al Gad»

Parrocchie, ecco come risparmiare su luce e gas

Caritas in campo contro la povertà energetica

«Ora il campanile di San Nicolò brilla di più e costa di meno»

Leggi anche

Emergenza
iStock-1341066420

«L’energia costa, il gas di più: perché aderire al Gad»

In un momento di rincari costanti, Daniele Ferrari, amministratore unico del Gruppo d’acquisto diocesano, spiega: «Già 800 parrocchie si sono associate e riceviamo continue richieste. Ottimizziamo la gestione degli acquisti con una forza contrattuale diversa»

di Luisa Bove

Appello
iStock-1164867887

Parrocchie, ecco come risparmiare su luce e gas

Attenzione alla garanzia delle forniture, alla solidità del fornitore, al contenimento dei consumi e all’utilizzo ottimale degli spazi: così nel luglio scorso il Gad invitava a una gestione più oculata per ridurre i costi

di Luisa BOVE

Emergenza
iStock-1398212469

Caritas in campo contro la povertà energetica

Con il caro-bollette in grave sofferenza il Consorzio Farsi prossimo e le strutture d’accoglienza. Tanti chiedono aiuto ai Centri d’ascolto, che forniscono consigli e un orientamento per ottimizzare la gestione e ridurre i costi. Parte la campagna «Bolletta sospesa»

di Luisa Bove

Lecco
Il campanile di San Nicolò con la nuova illuminazione

«Ora il campanile di San Nicolò brilla di più e costa di meno»

Nei giorni scorsi è stata inaugurata la nuova illuminazione del simbolo della città, dieci volte più potente e con una spesa ridotta a un quarto: lo spiega il prevosto, monsignor Davide Milani, che parla anche delle altre opere realizzate o in corso (cinema e oratorio)

di Annamaria Braccini