In ogni Decanato presbiteri e diaconi sono chiamati a proporre mediante votazione una terna di parroci, tra i quali�il cardinale Tettamanzi�opererà la sua scelta. Importanti scadenze anche per il Consiglio pastorale diocesano e il Consiglio presbiterale diocesano


Redazione

Sono fissate per martedì 4 maggio le elezioni dei nuovi Decani che entreranno in carica l’1 luglio. In ogni Decanato presbiteri e diaconi sono chiamati a proporre mediante votazione una terna di parroci, tra i quali l’Arcivescovo sceglierà i Decani, tenendo conto delle indicazioni offerte a livello locale. Le elezioni si svolgono secondo il “Regolamento per la designazione dei Decani (2010-2015)”. Le liste elettorali si sono chiuse il 4 aprile.
Promotori sul territorio della condivisione pastorale tra parrocchie, i Decani sono 74 in tutta la Diocesi e partecipano al Collegio dei Decani presieduto dall’Arcivescovo. Il loro mandato è quinquennale: l’attuale mandato ha avuto inizio il 2 luglio 2005 e scade l’1 luglio 2010.
Martedì 4 maggio saranno anche scelti i candidati per il prossimo Consiglio presbiterale diocesano (ogni presbitero nell’ambito della propria fascia di età: fino ai quindici anni di ordinazione; dai sedici ai quarant’anni di ordinazione; oltre i quarant’anni di ordinazione).
Sempre entro il 4 maggio, infine, i Vicari episcopali competenti devono comunicare per ciascuna Zona l’elenco dei candidati a entrare a far parte del prossimo Consiglio pastorale diocesano.
Sono fissate per martedì 4 maggio le elezioni dei nuovi Decani che entreranno in carica l’1 luglio. In ogni Decanato presbiteri e diaconi sono chiamati a proporre mediante votazione una terna di parroci, tra i quali l’Arcivescovo sceglierà i Decani, tenendo conto delle indicazioni offerte a livello locale. Le elezioni si svolgono secondo il “Regolamento per la designazione dei Decani (2010-2015)”. Le liste elettorali si sono chiuse il 4 aprile.Promotori sul territorio della condivisione pastorale tra parrocchie, i Decani sono 74 in tutta la Diocesi e partecipano al Collegio dei Decani presieduto dall’Arcivescovo. Il loro mandato è quinquennale: l’attuale mandato ha avuto inizio il 2 luglio 2005 e scade l’1 luglio 2010.Martedì 4 maggio saranno anche scelti i candidati per il prossimo Consiglio presbiterale diocesano (ogni presbitero nell’ambito della propria fascia di età: fino ai quindici anni di ordinazione; dai sedici ai quarant’anni di ordinazione; oltre i quarant’anni di ordinazione).Sempre entro il 4 maggio, infine, i Vicari episcopali competenti devono comunicare per ciascuna Zona l’elenco dei candidati a entrare a far parte del prossimo Consiglio pastorale diocesano.

Ti potrebbero interessare anche:

Questo sito fa uso dei cookie soltanto per facilitare la navigazione Maggiori Informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi