In un incontro in programma a Lecco si illustra un cammino di discernimento vocazionale per i giovani


Redazione

Domenica 12 settembre, alle 17, a Lecco presso il Collegio Volta, nella giornata festosa dell’“IncontrAci”, si terrà la presentazione del Cenacolo.
Questa esperienza è un cammino di discernimento vocazionale animato dall’Azione Cattolica. Si pone in continuità con l’anno di discernimento – Gruppo Samuele – della Pastorale giovanile e ne continua il percorso serio e radicale. Viene intrapreso da ragazzi e ragazze (over 20 anni) che scelgono di approfondire la ricerca riguardo le proprie scelte di vita accogliendo in questa fase la radicalità evangelica, cioè promettendo semestralmente fedeltà ai tre consigli evangelici: povertà, castità e obbedienza. Il discernimento non avviene dunque con modalità teoriche, ma grazie a un cammino scelto, condiviso con altri, accompagnato dalla preghiera e dall’aiuto di un direttore spirituale. Lo stile comunionale e fraterno contraddistingue il percorso che ha un ritmo mensile e comprende anche le due celebrazioni annuali delle Promesse.
Il progetto del Cenacolo si fonda sulle Beatitudini e prevede uno sviluppo quinquennale durante il quale si fa fede alle tre promesse riguardo i tre consigli e la preghiera. Obiettivo non è l’individuazione di una sola forma di vita cristiana, ma favorire in ciascuno la propria scelta di dedizione secondo il Vangelo. L’impegno che ci si assume nel Cenacolo si può infatti declinare nel matrimonio, in varie forme di vita consacrata, nel sacerdozio. Nell’anno nel quale al centro delle indicazioni pastorali viene proposta la santità sulle orme di San Carlo, il Cenacolo può rappresentare una opportunità seria per giovani in ricerca.
Info: www.azionecattolicamilano.it/cenacolo Domenica 12 settembre, alle 17, a Lecco presso il Collegio Volta, nella giornata festosa dell’“IncontrAci”, si terrà la presentazione del Cenacolo.Questa esperienza è un cammino di discernimento vocazionale animato dall’Azione Cattolica. Si pone in continuità con l’anno di discernimento – Gruppo Samuele – della Pastorale giovanile e ne continua il percorso serio e radicale. Viene intrapreso da ragazzi e ragazze (over 20 anni) che scelgono di approfondire la ricerca riguardo le proprie scelte di vita accogliendo in questa fase la radicalità evangelica, cioè promettendo semestralmente fedeltà ai tre consigli evangelici: povertà, castità e obbedienza. Il discernimento non avviene dunque con modalità teoriche, ma grazie a un cammino scelto, condiviso con altri, accompagnato dalla preghiera e dall’aiuto di un direttore spirituale. Lo stile comunionale e fraterno contraddistingue il percorso che ha un ritmo mensile e comprende anche le due celebrazioni annuali delle Promesse.Il progetto del Cenacolo si fonda sulle Beatitudini e prevede uno sviluppo quinquennale durante il quale si fa fede alle tre promesse riguardo i tre consigli e la preghiera. Obiettivo non è l’individuazione di una sola forma di vita cristiana, ma favorire in ciascuno la propria scelta di dedizione secondo il Vangelo. L’impegno che ci si assume nel Cenacolo si può infatti declinare nel matrimonio, in varie forme di vita consacrata, nel sacerdozio. Nell’anno nel quale al centro delle indicazioni pastorali viene proposta la santità sulle orme di San Carlo, il Cenacolo può rappresentare una opportunità seria per giovani in ricerca.Info: www.azionecattolicamilano.it/cenacolo

Ti potrebbero interessare anche:

Questo sito fa uso dei cookie soltanto per facilitare la navigazione Maggiori Informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi