Tema del viaggio, "Fecero ritorno a Gerusalemme". Le iscrizioni scadono il 31 marzo


Redazione

Scade il 31 marzo il tempo utile per iscriversi al viaggio in Terra Santa organizzato dall’Azione Cattolica Ambrosiana. Il pellegrinaggio, che è stato chiamato simbolicamente “Fecero ritorno a Gerusalemme”, è previsto dal 19 al 26 agosto. Una delle caratteristiche del viaggio è il coinvolgimento aperto a tutti, soci e non soci di Azione Cattolica: giovani, adulti, famiglie, ragazzi e anziani.
«È importante che partecipino tutte le generazioni al pellegrinaggio in Terra Santa – sottolinea l’assistente unitario Ac, don Ivano Valagussa – perché la missione principale di Azione Cattolica è l’attenzione alla formazione e dunque non poteva mancare la visita ai luoghi dove Gesù ha camminato nella nostra storia di uomini. In Terra Santa incontreremo da vicino il mistero di un Dio che si è fatto carne e che noi oggi viviamo ancora con il crocifisso risorto. Al nostro cammino di formazione cristiana non può mancare un luogo di testimonianza fondante qual è la Terrasanta, per questo è importante viverla insieme, con la partecipazione di tutte le stagioni della vita».
L’Azione Cattolica invita dunque tutti a partecipare, con lo stile del pellegrino, al viaggio in Gerusalemme, città tra cielo e terra, città di popoli e di Dio, affascinante e misteriosa, anche per l’intreccio di religioni e di storia. Una terra unica ma anche martoriata dai conflitti e dall’odio. Qui, allora, la preghiera si fa spirito di prossimità con le persone e incontro con il Risorto.
In quanto associazione, l’Azione Cattolica propone a tutti i soci che non potranno partecipare, di farsi carico, ognuno secondo le proprie possibilità, di coloro che non possono partecipare per ragioni economiche.
Chi volesse favorire il viaggio di qualcun altro può contattare la segreteria di Azione Cattolica Ambrosiana (anche per le iscrizioni al viaggio): tel. 02.58391301.
Info: www.azionecattolicamilano.it Scade il 31 marzo il tempo utile per iscriversi al viaggio in Terra Santa organizzato dall’Azione Cattolica Ambrosiana. Il pellegrinaggio, che è stato chiamato simbolicamente “Fecero ritorno a Gerusalemme”, è previsto dal 19 al 26 agosto. Una delle caratteristiche del viaggio è il coinvolgimento aperto a tutti, soci e non soci di Azione Cattolica: giovani, adulti, famiglie, ragazzi e anziani.«È importante che partecipino tutte le generazioni al pellegrinaggio in Terra Santa – sottolinea l’assistente unitario Ac, don Ivano Valagussa – perché la missione principale di Azione Cattolica è l’attenzione alla formazione e dunque non poteva mancare la visita ai luoghi dove Gesù ha camminato nella nostra storia di uomini. In Terra Santa incontreremo da vicino il mistero di un Dio che si è fatto carne e che noi oggi viviamo ancora con il crocifisso risorto. Al nostro cammino di formazione cristiana non può mancare un luogo di testimonianza fondante qual è la Terrasanta, per questo è importante viverla insieme, con la partecipazione di tutte le stagioni della vita».L’Azione Cattolica invita dunque tutti a partecipare, con lo stile del pellegrino, al viaggio in Gerusalemme, città tra cielo e terra, città di popoli e di Dio, affascinante e misteriosa, anche per l’intreccio di religioni e di storia. Una terra unica ma anche martoriata dai conflitti e dall’odio. Qui, allora, la preghiera si fa spirito di prossimità con le persone e incontro con il Risorto.In quanto associazione, l’Azione Cattolica propone a tutti i soci che non potranno partecipare, di farsi carico, ognuno secondo le proprie possibilità, di coloro che non possono partecipare per ragioni economiche.Chi volesse favorire il viaggio di qualcun altro può contattare la segreteria di Azione Cattolica Ambrosiana (anche per le iscrizioni al viaggio): tel. 02.58391301.Info: www.azionecattolicamilano.it

Ti potrebbero interessare anche:

Questo sito fa uso dei cookie soltanto per facilitare la navigazione Maggiori Informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi