Le parole di Benedetto XVI ai 14enni ambrosiani che questa mattina hanno partecipato all'udienza generale in San Pietro nel corso del pellegrinaggio a Roma in vista della professione di fede


Redazione

«Siate sempre fedeli al vostro battesimo: vivete appieno la vostra consacrazione battesimale e siate testimoni di Cristo morto e risorto per noi». Questa mattina, durante il saluto ai fedeli italiani che tradizionalmente conclude l’udienza generale del mercoledì, il Papa si è rivolto in modo particolare ai giovani presenti, salutando specialmente i «numerosi gruppi di ragazzi e di ragazze che fanno quest’anno la loro professione di fede», provenienti dalla diocesi di Milano. Accompagnato dagli applausi dei giovani presenti in piazza S. Pietro – che scandivano sillabandolo il suo nome -, Benedetto XVI poi commentato a braccio: «Si vede la forza della vostra fede!». «Siate sempre fedeli al vostro battesimo: vivete appieno la vostra consacrazione battesimale e siate testimoni di Cristo morto e risorto per noi». Questa mattina, durante il saluto ai fedeli italiani che tradizionalmente conclude l’udienza generale del mercoledì, il Papa si è rivolto in modo particolare ai giovani presenti, salutando specialmente i «numerosi gruppi di ragazzi e di ragazze che fanno quest’anno la loro professione di fede», provenienti dalla diocesi di Milano. Accompagnato dagli applausi dei giovani presenti in piazza S. Pietro – che scandivano sillabandolo il suo nome -, Benedetto XVI poi commentato a braccio: «Si vede la forza della vostra fede!».

Ti potrebbero interessare anche:

Questo sito fa uso dei cookie soltanto per facilitare la navigazione Maggiori Informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi