Presso la Basilica di S. Eustorgio verrà celebrato l’invio missionario giovanile

immagine-25-giugno

È tempo di partire, tempo di uscire, tempo di tessere o ritessere legami intensi che il COVID ci ha un po’ impedito di vivere.

L’estate è l’occasione favorevole per vivere esperienze di servizio e di missione in Italia, in Europa e in varie parti del mondo…

Molti sono i giovani che già hanno segnalato in Diocesi, presso la pastorale giovanile e l’ufficio missionario, la loro disponibilità per vivere esperienze di servizio e di missione. Partiranno per la missione o presteranno servizio in Italia giovani provenienti da associazioni, gruppi parrocchiali, scout, dal percorso diocesano “senza indugio”, dai cantieri della solidarietà di Caritas e altro ancora… Li aspettiamo tutti sabato 25 Giugno 2022 alle ore 20.30 nella Basilica di Sant’Eustorgio a Milano per la Veglia di invio missionario giovani.

Sguardi di fraternità è il titolo scelto quest’anno. Guardarci, impone di volgerci verso l’altro, di prendere in considerazione la persona con le sue diversità, di fissarlo negli occhi e di accoglierne il volto, di provare a entrare nel cuore della sua storia e sentire un po’ più vicina la sua vita. In una parola, riconoscere in lui e in lei un fratello e una sorella.

Un titolo dunque, che ci interpella circa le tante povertà e bisogni che possiamo intercettare nel nostro piccolo, a cui dare un contributo, proprio partendo da come guardiamo gli altri, magari attraverso le mascherine che, ancora nascondono in parte, il nostro viso e quello del fratello.

È perciò giunto il momento di orientare i nostri “sguardi di fraternità” ad una efficace, fattiva e concreta solidarietà; ad un servizio da condividere con altri in posti e situazioni sconosciuti. A tutti una buona e fraterna estate!

Scarica la locandina

Ti potrebbero interessare anche: