Settimanali diocesani
Ruffini: «La stampa cattolica difende uno spazio di libertà nella verità»

Ruffini: «La stampa cattolica difende uno spazio di libertà nella verità»

L’editoriale del prefetto del Dicastero vaticano per la Comunicazione per il settimanale reatino «Frontiera», tornato in edicola dopo cinque anni

22 e 23 gennaio
Varese, iniziative per San Francesco di Sales

Varese, iniziative per San Francesco di Sales

Incontro con Alberto Contri e Messa presieduta da monsignor Vegezzi in San Vittore, promossi da Radio Missione Francescana in collaborazione con la Zona pastorale II, il Decanato di Varese e l’Ufficio diocesano delle comunicazioni sociali

Fino al 16 gennaio
Comunicazione multimediale, cinque incontri in onda e online

Comunicazione multimediale, cinque incontri in onda e online

Ciclo promosso da Radio Missione Francescana in collaborazione con la Zona pastorale II, il Decanato di Varese e l’Ufficio diocesano delle comunicazioni sociali

Stampa cattolica
«NoiBrugherio» porta la città nelle case

«NoiBrugherio» porta la città nelle case

Settimanale free press stampato in 7 mila copie, è una presenza consolidata dal punto di vista economico e della credibilità. «Durante il lockdown abbiamo scoperto ancor più il valore dell’informazione locale», sottolinea il direttore Filippo Magni

Dal 7 ottobre
WeCa, ripartono i tutorial

WeCa, ripartono i tutorial

Su YouTube, Facebook, Instagram e in tv sul circuito Corallo Sat, video in 11 lingue, brevi, divulgativi e di facile comprensione per sostenere e accompagnare la presenza cristiana su web e social media

Dal 4 ottobre
L’Osservatore Romano si rinnova e torna anche su carta

L’Osservatore Romano si rinnova e torna anche su carta

Una edizione straordinaria che contiene il testo dell’enciclica «Fratelli tutti». Nuovo formato, più notizie, più approfondimenti per raccontare, in sette lingue, un altro punto di vista

Formazione
Riparte il percorso “Pastorale digitale?”

Riparte il percorso “Pastorale digitale?”

Seconda parte dell’iniziativa promossa dalla Cel: tre webinar in programma il 26 settembre, il 3 e il 10 ottobre. È ancora possibile iscriversi

di Luca FOSSATICollaboratore Ufficio comunicazioni sociali Diocesi di Milano

Materiali
«Pastorale digitale», ecco i video del corso

«Pastorale digitale», ecco i video del corso

Su YouTube i filmati dei tre incontri del percorso di formazione promosso dagli Uffici di comunicazioni sociali delle diocesi lombarde

Riflessione
Voci fuori dal coro

Voci fuori dal coro

Non è un obbligo per una Diocesi avere un giornale. E neppure una tv, una radio e una presenza online. Rappresenta di certo una enorme possibilità. I mass media sono una frontiera. Permettono di arrivare dove spesso la parola della Chiesa, e dei suoi pastori, non arriva

di Francesco ZANOTTI

Chiesa e web
Esperienze di comunità digitali nel lockdown

Esperienze di comunità digitali nel lockdown

Molte le iniziative virtuose intraprese durante l'emergenza. Don Carlo Cattaneo ne ha illustrate alcune nel terzo appuntamento del corso di formazione online promosso dagli Uffici comunicazioni sociali della Cel

Pastorale digitale
Come annunciare il Vangelo nel web

Come annunciare il Vangelo nel web

Una riflessione di don Luca Fossati, tra i curatori del corso di formazione online promosso dagli Uffici comunicazioni sociali della Cel

di Luca FOSSATICollaboratore Ufficio comunicazioni sociali Diocesi di Milano

Chiesa e web
I cambiamenti antropologici del mondo digitale

I cambiamenti antropologici del mondo digitale

Una riflessione di don Mattia Magoni, che sabato 20 giugno ha dato avvio al corso di formazione online promosso dagli Uffici comunicazioni sociali della Cel

di Mattia MAGONIDiocesi di Bergamo

Dal 20 giugno
Chiesa sul web, far sentire una presenza

Chiesa sul web, far sentire una presenza

Al via un percorso trimestrale di formazione online condotto dagli Uffici di comunicazioni sociali delle diocesi lombarde

 di Walter MAGNIIncaricato per la pastorale delle comunicazioni sociali della Conferenza episcopale lombarda

Chiesa e web
«Pastorale digitale?», il 20 giugno inizia il percorso di formazione

«Pastorale digitale?», il 20 giugno inizia il percorso di formazione

Giovani, educatori, catechiste, religiose, collaboratori e sacerdoti tra gli oltre 200 iscritti all’iniziativa promossa dagli Uffici comunicazioni sociali delle Diocesi lombarde. Tre livelli di approfondimento, lezioni su Youtube e videoconferenze

di Luca FOSSATI Collaboratore Ufficio comunicazioni sociali Diocesi di Milano

24 maggio
Una Veglia di preghiera verso la Giornata mondiale delle comunicazioni sociali

Una Veglia di preghiera verso la Giornata mondiale delle comunicazioni sociali

Da vivere a casa o in chiesa, la proposta dell'Ufficio nazionale Cei

24 maggio
Morgante: «Un’informazione al servizio della verità»

Morgante: «Un’informazione al servizio della verità»

In occasione della Giornata mondiale delle comunicazioni sociali il direttore di Tv 2000 e InBlu Radio riflette sulle parole del Papa, sottolinea il boom di ascolti per l’emittente promossa dai Vescovi italiani, racconta obiettivi e novità nella stagione dell’emergenza Coronavirus

di Pino NARDI

23 maggio
Giornalisti cattolici e non, dialogo “virtuale” tra paura e speranza

Giornalisti cattolici e non, dialogo “virtuale” tra paura e speranza

In diretta streaming il Meeting nazionale alla vigilia della Giornata mondiale delle comunicazioni sociali. Tra le sessioni tematiche: una tavola con i Vescovi dell’Emergenza, i “CambiaMenti” che si stanno attuando e il ruolo di responsabilità dei giornalisti

Intervista
L’Arcivescovo: «Vicini spiritualmente anche grazie ai media»

L’Arcivescovo: «Vicini spiritualmente anche grazie ai media»

L’importanza dei mezzi di comunicazione «in questo periodo così strano e drammatico» e l’invito a seguire le prossime celebrazioni quaresimali su tv e web

Comunicazione
I media ecclesiali a sostegno del cammino spirituale

I media ecclesiali a sostegno del cammino spirituale

L’azione messa in campo dagli strumenti della Chiesa ambrosiana e della Chiesa italiana in questo periodo di emergenza

Riflessione
Quando i “social” diventano strumenti di preghiera

Quando i “social” diventano strumenti di preghiera

Il contesto particolare creato dall’emergenza Coronavirus ha stimolato la creatività delle comunità ambrosiane nell’ovviare al disagio utilizzando quegli strumenti di comunicazione normalmente adibiti ad altri scopi

di don Luca FOSSATI Collaboratore ufficio Comunicazioni Sociali

1 3 4 5 6 7 9