1.66271

C’è il rischio che un ottimo itinerario pensato e realizzato, si concluda con l’ultimo incontro… intercettare e coltivare il desiderio dei fidanzati di continuare, in forme diverse, questo cammino è una sfida che l’équipe non può lasciarsi sfuggire.

Va da sé, infatti, che la positività del momento “percorso” non è sufficiente se non c’è un seguito. Il cammino di formazione e di preparazione immediata richiede contestualmente iniziative pastorali a sostegno della vita di fede delle giovani famiglie che hanno scoperto nuove motivazioni proprio attraverso il percorso.

L’attenzione a queste coppie si configura come una premura pastorale che vuole accoglierle quale bene da custodire e valorizzare nel segno della fiducia e della speranza, dono dello Spirito Santo per l’edificazione di tutta la Chiesa; al tempo stesso essa costituisce una sfida appassionante che richiede coraggio e creatività, per una pastorale che ponga le coppie stesse come risorsa.

Per approfondire

Ti potrebbero interessare anche: