A Villa Cagnola incontri di formazione permanente per laici

genitori

Nella società di oggi ci sono due notizie che sembrano contraddittorie. La notizia dei giornali che riportano lo tsunami dei ragazzi in marcia verso un futuro più ecologico, e quella dei sociologi che continuano a ricordarci con molta tristezza che i nuovi adulti non hanno più voglia di generare.
La prima notizia parla dei nostri ragazzi che ci chiedono di non distruggere i loro sogni. I nostri giovani vogliono poter sognare perché la vita senza sogni è monotona e senza futuro.
Ogni epoca ha i suoi sogni. La nostra sembra l’epoca del verde, del rispetto alla natura, del benessere a tutti i costi. Uno star-bene magico che coach e counselor di tutte le formazioni scientifiche – o pseudoscientifiche? – sembrano disposti ad assicurarti con magici esercizi e miracolose ricette.
A volte questi rimedi riescono anche a darci un sollievo momentaneo anche se, a lungo termine, ingannevole. Ma i sogni dei nostri ragazzi non si accontentano con questi palliativi. Forse queste tecniche li aiutano a ‘farli apparire’ pieni di salute e di risorse, ma non soddisfano il loro bisogno profondo di ‘essere in salute’ e di vivere in serenità.
Insomma: mancano i fondamentali e chi li testimonia!
I fondamentali sono quegli elementi senza i quali anche le tecniche più raffinate svaniscono nel nulla.
Essi rispondono alle domande che ogni ragazzo si pone anche senza esplicitarle: “Cosa han fatto felici le persone prima di me? Cosa mi raccontano le loro vite?”. Domande che fanno emergere un bisogno poco ascoltato: “Che piacere poter imparare da loro il segreto del ben-vivere!”.
Lo scopo di questi incontri è quello di riproporre e vivere questi fondamentali per diventare noi una ‘buona notizia’ per i nostri ragazzi e per mettere loro in condizione di star bene con noi… e con la vita.

Gli incontri si svolgeranno dalle ore 21.00 alle 22.30, dal 14 gennaio al 17 marzo 2020, secondo il calendario allegato, a Villa Cagnola (Via Cagnola 21 – Gazzada Schianno VA).

Ti potrebbero interessare anche: