Azione Cattolica ambrosiana e Diocesi di Milano si fanno vicine nell’ascolto

ascolto1

L’Azione Cattolica ambrosiana, per rispondere a questa necessità, condividendo la premura della stessa Diocesi di farsi vicina nell’ascolto, si rende disponibile ad offrire un sostegno telefonico a giovani e adulti che ne sentano il bisogno da parte di alcuni assistenti e laici di AC. Non si tratta di un supporto psicologico, ma di un servizio di ascolto in questo contesto complicato e drammatico, di un sostegno umano e spirituale e di un accompagnamento a distanza in un momento nel quale siamo tutti richiamati a riscoprire la confidenza e la profondità del dialogo facendo i conti con le limitazioni dello stare in casa.

“Pronto? C’è un angelo?” è invece il nome dell’iniziativa della Diocesi di Milano, che pubblica, in una pagina dedicata l’elenco dei sacerdoti, consacrati e consacrate disponibili per il dialogo e il sostegno spirituale in occasione della grave crisi sanitaria, per «regalare un sorriso» o «condividere una lacrima», come ha spiegato l’Arcivescovo.

Ti potrebbero interessare anche: