Redazione

La sensualità di Carmen, il fascino di Escamillo e la gelosia di don José, sullo sfondo delle seducenti note in quattro atti di Georges Bizet, quest’anno non saranno appannaggio solo dei fortunati in grado di permettersi di assistere alla “prima” della Scala, in programma, come da tradizione, lunedì 7 dicembre, festa di Sant’Ambrogio.
L’opera che inaugura la stagione del tempio milanese della lirica, infatti, sarà al centro del terzo appuntamento della Stagione di Opera Lirica Digitale del Cineteatro Duse di Agrate Brianza. Il 7 dicembre, a partire dalle 18, la sala brianzola proietterà Carmen (diretta da Daniel Barenboim con la regia di Emma Dante) in diretta dalla Scala.
Per l’occasione sarà offerto un aperitivo a buffet.
Info: tel. 039.6058694 – info@ctduse.it – www.ctduse.it La sensualità di Carmen, il fascino di Escamillo e la gelosia di don José, sullo sfondo delle seducenti note in quattro atti di Georges Bizet, quest’anno non saranno appannaggio solo dei fortunati in grado di permettersi di assistere alla “prima” della Scala, in programma, come da tradizione, lunedì 7 dicembre, festa di Sant’Ambrogio.L’opera che inaugura la stagione del tempio milanese della lirica, infatti, sarà al centro del terzo appuntamento della Stagione di Opera Lirica Digitale del Cineteatro Duse di Agrate Brianza. Il 7 dicembre, a partire dalle 18, la sala brianzola proietterà Carmen (diretta da Daniel Barenboim con la regia di Emma Dante) in diretta dalla Scala.Per l’occasione sarà offerto un aperitivo a buffet.Info: tel. 039.6058694 – info@ctduse.it – www.ctduse.it

Ti potrebbero interessare anche:

Questo sito fa uso dei cookie soltanto per facilitare la navigazione Maggiori Informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi