In scena domenica 27 settembre, in un'unica rappresentazione con ingresso libero fino a esaurimento posti, la storia di Camillo de Lellis, fondatore dei camilliani e di una sanità "più umana"

Stefania CECCHETTI
Redazione

Si intitola “Il Cuore delle Mani” il musical sulla vita di padre Camillo de Lellis che andrà in scena in un’unica rappresentazione al teatro Carcano di Milano domenica 27 settembre alle 20.30 (ingresso gratuito fino a esaurimento posti).
La rappresentazione narra dell’incontro tra un soldato di oggi – che dopo aver combattuto per il proprio esercito si ritrova ad affrontare un nemico ben più oscuro: la propria malattia – e l’“ombra” di Camillo de Lellis, soldato di ventura nell’Italia di fine Cinquecento, che a venticinque anni cambia vita per dedicarsi ai malati e alla creazione di un nuovo sistema sanitario, ispirato al motto: “Più cuore nelle mani!”, che appunto dà il titolo allo spettacolo.
La storia dei due soldati si incrocia nella stanza isolata di un moderno ospedale, come il passaggio di un testimone, come un attimo di luminosa contemplazione. Alla fine, ognuno riprende il suo posto, parte di una responsabilità superiore per un bene collettivo umano e sociale da difendere e salvaguardare.
Scritto e diretto da Lorenzo Cognati, il musical vede Davide Benedetti nel ruolo di Camillo. Gli altri interpreti sono: Maurizio Patella, Enrico Barbieri, Vincenzo D’Angelo, Antonio Amore, Federica Placidi, Valentina De Giovanni, Francesca Di Franco, Lorenzo Latini
Per info: www.camillomusical.it Si intitola “Il Cuore delle Mani” il musical sulla vita di padre Camillo de Lellis che andrà in scena in un’unica rappresentazione al teatro Carcano di Milano domenica 27 settembre alle 20.30 (ingresso gratuito fino a esaurimento posti).La rappresentazione narra dell’incontro tra un soldato di oggi – che dopo aver combattuto per il proprio esercito si ritrova ad affrontare un nemico ben più oscuro: la propria malattia – e l’“ombra” di Camillo de Lellis, soldato di ventura nell’Italia di fine Cinquecento, che a venticinque anni cambia vita per dedicarsi ai malati e alla creazione di un nuovo sistema sanitario, ispirato al motto: “Più cuore nelle mani!”, che appunto dà il titolo allo spettacolo.La storia dei due soldati si incrocia nella stanza isolata di un moderno ospedale, come il passaggio di un testimone, come un attimo di luminosa contemplazione. Alla fine, ognuno riprende il suo posto, parte di una responsabilità superiore per un bene collettivo umano e sociale da difendere e salvaguardare.Scritto e diretto da Lorenzo Cognati, il musical vede Davide Benedetti nel ruolo di Camillo. Gli altri interpreti sono: Maurizio Patella, Enrico Barbieri, Vincenzo D’Angelo, Antonio Amore, Federica Placidi, Valentina De Giovanni, Francesca Di Franco, Lorenzo LatiniPer info: www.camillomusical.it

Ti potrebbero interessare anche:

Questo sito fa uso dei cookie soltanto per facilitare la navigazione Maggiori Informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi