Mercoledì 10 dicembre sacra rappresentazione natalizia a cura degli studenti dell'ateneo


Redazione

09/12/2008

I misteri dell’incarnazione. Una sacra rappresentazione in sette quadri ed epilogo (di Gianni Gasparini, editrice Effatà) è il titolo del testo rappresentato domani, mercoledì 10 dicembre, da un gruppo di studenti dell’Università Cattolica di Milano.

Coordinati dalla regista Maria Pia Pagliarecci, gli studenti che hanno partecipato al Laboratorio teatrale del Cit – Centro di cultura e iniziativa teatrale “Mario Apollonio” – realizzeranno l’itinerario corale di preghiera e di riflessione sul Natale a partire dal Cortile d’onore Leone XIII dell’Ateneo, alle 13.15, passando dalla Cappella Sacro Cuore e dai chiostri dell’ateneo per chiudere con l’epilogo sempre nel Cortile d’onore. Accompagnerà il testo della rappresentazione il coro di Comunione e Liberazione.

La rappresentazione non vuole essere uno spettacolo teatrale, ma un modo per coinvolgere l’Ateneo in un momento liturgico e spirituale, grazie all’impegno di studenti che non sono attori professionisti. A Lucilla Giagnoni l’onore di rappresentare Maria, mentre San Giuseppe, l’angelo Gabriele e i Magi avranno più voci. Questi ultimi, in particolare, saranno più di tre, al fine di rendere la rappresentazione cosmopolita e di abbracciare tutti i popoli del mondo.

L’evento è stato promosso dal Centro pastorale dell’Università Cattolica, con il contributo del Cit e dell’Educatt dell’ateneo. Una replica della rappresentazione è prevista venerdì 12 dicembre, alle 21, nella Basilica di San Lorenzo alle Colonne (corso di Porta Ticinese 39, Milano).

Ti potrebbero interessare anche:

Questo sito fa uso dei cookie soltanto per facilitare la navigazione Maggiori Informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi