Dal 14 al 21 aprile il pellegrinaggio degli sportivi promosso dal Pontificio Consiglio per i Laici, dal Csi e dall'Opera Romana Pellegrinaggi


Redazione

11/04/2008

Dal 14 al 21 aprile si svolgerà il pellegrinaggio “Gli sportivi ambasciatori di Pace in Terra Santa”, promosso dal Pontificio Consiglio per i Laici, in collaborazione con il Centro Sportivo Italiano e l’Opera Romana Pellegrinaggi

In programma tre eventi sportivi significativi. Il più importante sarà la V edizione della “Maratona della pace Betlemme-Gerusalemme” intitolata a Giovanni Paolo II. Il cardinale Camillo Ruini, vicario del Papa per la diocesi di Roma, accenderà la fiaccola nelle mani di Ulderico Lambertucci, 62enne atleta marchigiano, che cento giorni fa era partito in solitaria da San Pietro, con il fuoco benedetto dal Papa. Tra i partecipanti anche l’ex pallavolista Andrea Zorzi e la conduttrice tv Paola Saluzzi.

Gli altri due eventi organizzati sono la prima edizione della maratona “Arad-Massada”, il 16 aprile, una corsa di 25 chilometri nel deserto organizzata dal Csi Modena, e il torneo triangolare di calcio a 5 “Calcio per la pace”, giovedì 17 aprile a Gerusalemme. A quest’ultimo parteciperanno una rappresentativa della “Clericus Cup”, i ragazzi dell’“Agorà del Mediterraneo” e il “Peace T eam”, compagine formata da calciatori israeliani e palestinesi.

“Agorà del Mediterraneo” è l’iniziativa sostenuta dalla Pastorale giovanile nazionale e dall’Ufficio nazionale per la Cooperazione missionaria tra le Chiese della Cei, nata in seguito a una serie di incontri internazionali svoltisi dal 2001 a Loreto. Si propone di creare relazioni significative e durature tra giovani cattolici dei diversi Paesi del Mediterraneo.

Il gruppo dell’Agorà ha in programma alcuni incontri, come a Betlemme, con Charlie Abou Saada, figlio di un sacerdote melkita e professore al Pontificio istituto orientale di Roma, che dirige Juthouruna, (l’unico giornale per giovani cristiani in lingua araba della Terra Santa), si occupa anche di una radio e anima un oratorio.

Ti potrebbero interessare anche:

Questo sito fa uso dei cookie soltanto per facilitare la navigazione Maggiori Informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi