Sirio 01-03 marzo 2024
Share

In maggio

Vocazioni, in preghiera nelle Zone

Numerose iniziative a cavallo della Giornata mondiale dell’8 maggio, tra cui la Camminata a Milano del 6 maggio, avviata alla presenza dell’Arcivescovo, e la Settimana vocazionale dal 22 al 29 maggio

1 Maggio 2022

Domenica 8 maggio, in occasione della 59esima Giornata mondiale di preghiera per le vocazioni, la Chiesa esorta in modo particolare a intendere la vita come una chiamata di Dio, una risposta all’amore di Dio che sempre ci precede.

L’Ufficio della Conferenza episcopale italiana per la Pastorale delle vocazioni stimola a interpretare la vita come vocazione nel senso di un appello a «Fare la storia», come ad assecondare quella misteriosa azione dello Spirito che tesse le fila della vicenda comunitaria e personale. «Non da soli, ma in una fraterna e umana connessione che pandemia e guerra ci risvegliano, siamo chiamati a costruire e disegnare l’esistenza docili allo Spirito – sottolinea il Servizio diocesano per i giovani e l’università della Diocesi -. Ci prepariamo ad accogliere il messaggio particolare di papa Francesco, che nella esortazione post-sinodale Christus vivit a più riprese ha incoraggiato i giovani: “Lasciate sbocciare i vostri sogni, prendete decisioni”».

L’invito a ogni comunità è alla preghiera per le vocazioni. «Sono diversi i modi attraverso i quali è possibile servire il Signore e la Chiesa: la via del matrimonio coinvolge a essere segno dell’amore fedele e fecondo di Cristo; la via della speciale consacrazione fa camminare uomini e donne in un legame di totale e intima appartenenza al Signore. I giovani attraversano un tempo di grazia per riconoscere, interpretare e scegliere la maniera più affascinante di vivere la propria identità di figli amati da Dio Padre».

Le proposte

Sono molteplici le proposte di preghiera per le vocazioni nelle diverse Zone pastorali per i 18/30enni e i loro educatori.

Milano (Zona I), venerdì 6 maggio alle 19 ritrovo presso la chiesa Santo Sepolcro (piazza Santo Sepolcro): Camminata con testimonianze vocazionali fino alla chiesa di Santa Maria ai Navigli. Al termine aperitivo per tutti. L’Arcivescovo sarà presente ad accogliere i giovani e guiderà il momento di preghiera iniziale.

Legnano (Zona IV), venerdì 6 maggio alle 20.45, «Datevi al meglio della vita»: veglia vocazionale presso il Carmelo di Legnano (piazza Monte Grappa 1), parcheggio presso oratorio San Pietro (via Luigi Girardi 28).

Civate (Lecco) (Zona III), domenica 8 maggio alle 17 ritrovo presso la Chiesa Madonna di Fatima e salita a piedi all’Abbazia di S. Pietro al Monte.

Monza (Zona V), domenica 8 maggio alle 20.45 presso il Convento francescano di Santa Maria delle Grazie Veglia con il vescovo fra Paolo Martinelli.

Varese (Zona II), sabato 21 maggio alle 8.30: Camminata vocazionale al Sacro Monte di Varese. Ritrovo alla prima cappella e ascesa al Sacro Monte di Varese. Per chi desidera, a seguire (attorno alle 10.30) camminata fino al Forte di Orino e pranzo al sacco.

Melegnano (Zona VI), venerdì 27 maggio alle 21: Veglia vocazionale con l’Arcivescovo presso la Chiesa di San Gaetano (via degli Ulivi).

Decanati di Melzo, Trezzo sull’Adda e Treviglio, sabato 7 maggio, presso l’Istituto Maria Immacolata (via Diaz 1, Gorgonzola): ore 18, «Fare la storia» (FT 116), primi vespri con la partecipazione delle realtà di vita religiosa e momento di testimonianza di una giovane; ore 18.45, aperitivo; ore 19.30, «Mi alzerò e farò il giro della città» (Ct 3,2a), esperienza itinerante vocazionale per i giovani attraversando la città a cura delle suore della Famiglia del Sacro Cuore di Gesù. Sabato 21 maggio, presso il Teatro «Il Portico» di Trezzo sull’Adda: ore 21, «Non puoi accendere un fuoco senza una scintilla» spettacolo teatrale di Giulia Terzi (autrice della sceneggiatura e regista).

La Settimana vocazionale per i giovani 18/30enni è prevista dal 22 al 29 maggio.

Clicca qui per saperne di più