Sirio 01-03 marzo 2024
Share

Visita

L’Arcivescovo al Nocetum, «casa dalle molte dimore»

Sabato 5 marzo, al Centro da più di trent’anni impegnato in attività sociali e ambientali, monsignor Delpini metterà a dimora alcune piantine di pomodoro assieme a ospiti, volontari e operatori

24 Febbraio 2022
Il complesso di Nocetum

Sabato 5 marzo, alle 9, l’Arcivescovo, monsignor Mario Delpini, nel corso della Visita pastorale al Decanato Vigentino, visiterà il Centro Nocetum di via San Dionigi a Milano, da più di trent’anni impegnato in attività sociali, ambientali e di aiuto agli ultimi.

Dall’accoglienza di mamme e bambini alle attività di reinserimento lavorativo agricolo, passando per le iniziative multiculturali ed ecumeniche, oggi l’attività di Nocetum – «casa dalle molte dimore», lo definì lo stesso Delpini nel 2018 in occasione del trentennale – procede in sintonia con l’ecologia integrale indicata da papa Francesco nell’enciclica Laudato si’, che tanto evidenzia l’interdipendenza fra gli uomini e con il creato.

Per questo, dopo aver attraversato l’orto frutteto e gli spazi della city farm, lo stesso Arcivescovo sarà invitato a porre a dimora alcune piantine di pomodoro assieme agli ospiti, ai volontari e agli operatori del centro.

Seguirà, a chiusura della visita, la preghiera nel Giardino benessere di fronte alla cascina, fra gli alberi di noce che ispirarono il toponimo da cui il Centro prende nome.