Sirio 01-03 marzo 2024
Share

Corresponsabilità

Consigli parrocchiali e di Comunità pastorali, rinnovo differito di un anno

Lettera dell’Arcivescovo: gli organismi pastorali e per gli affari economici, in scadenza, resteranno in carica ancora alcuni mesi e saranno rinnovati il 26 maggio 2024

di monsignor Mario Enrico Delpini Arcivescovo di Milano

18 Marzo 2023

Il 13 ottobre del 2019 la Chiesa ambrosiana ha vissuto l’esperienza del rinnovo dei Consigli Pastorali Parrocchiali e di Comunità Pastorale e dei Consigli per gli Affari Economici Parrocchiali e di Comunità Pastorale, per un mandato quadriennale. Data la prossimità della scadenza per la conclusione del mandato, ritengo opportuno inviare a tutti i fedeli ambrosiani una lettera, che richiami e precisi quanto ho avuto modo di anticipare ai Decani nell’Assemblea dello scorso 23 febbraio.

La recente approvazione del Direttorio sulle Comunità Pastorali impone una significativa revisione delle indicazioni vigenti in merito al rinnovo dei Consigli, come chiesto espressamente anche dai Responsabili di Comunità pastorale, riunititi a Seveso il 19 gennaio u.s. per un confronto che ha ricompreso anche questo argomento. Si aggiunga il fatto che l’importante riflessione in atto sulla natura sinodale della Chiesa (a livello di Sinodo dei Vescovi della Chiesa universale e di cammino sinodale delle Chiese che sono in Italia) impone un’attenzione specifica al rinnovo degli organismi di corresponsabilità ed è infine da considerare come il mandato in corso sia stato segnato da non poche difficoltà (si pensi agli anni della pandemia da Covid 19, con attività dei Consigli sospese e faticose riunioni online).

Per questi motivi chiedo ai consiglieri in carica di prorogare di qualche mese il loro servizio alla Chiesa e li ringrazio sin d’ora per la loro disponibilità. Si tratta di un tempo opportuno per predisporre al meglio le cose, affinché il nuovo mandato dei Consigli inizi nel migliore dei modi.

In concreto, chiedo a tutti i Consigli Pastorali Parrocchiali e di Comunità Pastorale e ai Consigli per gli Affari Economici Parrocchiali e di Comunità Pastorale di dedicare gli ultimi mesi del presente anno pastorale (mesi di maggio e giugno p.v.) a una significativa verifica del percorso effettuato in questi quattro anni. L’èquipe per la fase diocesana del Sinodo dei Vescovi predisporrà uno strumento per agevolare questo compito, che tenga conto anche della metodologia da proporre (valorizzando il metodo della conversazione spirituale) e che favorisca il confluire del frutto di queste riflessioni nella fase narrativa del cammino sinodale delle Chiese che sono in Italia.

I mesi di ottobre-dicembre saranno propizi per raccogliere indicazioni circa il nuovo Direttorio per i Consigli Parrocchiali e di Comunità Pastorale, raccogliendo le indicazioni che emergeranno dal Consiglio Pastorale Diocesano e dal Consiglio Presbiterale, che a loro volta faranno tesoro dei suggerimenti ricevuti dalle realtà locali (in particolare i suggerimenti che potranno raccogliere i membri del Consiglio Pastorale, moderatori delle Assemblee Sinodali Decanali o comunque espressione delle diverse presenze vocazionali nella Chiesa ambrosiana e i suggerimenti che potranno pervenire al Consiglio Presbiterale, tramite il referente di Zona, dalle fraternità del clero). Il testo del nuovo documento potrà essere così offerto alla diocesi per la fine del mese di gennaio 2024.

I mesi successivi (febbraio-maggio) saranno propizi per confrontarsi col nuovo documento e soprattutto, a partire dalle indicazioni fornite e con l’aiuto di altri sussidi che potranno essere messi a disposizione, preparare le Parrocchie e le Comunità Pastorali a un rinnovo che non vuole essere solo di routine, ma espressione di una chiara e rinnovata consapevolezza sinodale.

La data per l’effettivo rinnovo dei Consigli è prevista per il 26 maggio 2024, Domenica della SS. Trinità. I nuovi Consigli potranno essere così presentati alle comunità nelle domeniche successive e iniziare il nuovo anno pastorale 2024-25 essendo ormai pienamente operativi. Quelle comunità che vivranno nell’autunno del 2024 il cambio del Parroco o di altre presenze ministeriali potranno accogliere i nuovi incaricati offrendo il contesto già costituito e avviato di un nuovo Consiglio pastorale o per gli Affari Economici, pronto a servire per il quadriennio 2024-2028.

Spero che il rinnovo dei Consigli Pastorali Parrocchiali e di Comunità Pastorale e dei Consigli per gli Affari Economici Parrocchiali e di Comunità Pastorale sia occasione per tutti per crescere, nella disponibilità al servizio della missione e della comunione.