Link: https://www.chiesadimilano.it/news/attualita/mattarella-alla-scuola-di-pioltello-apprezzo-il-vostro-lavoro-2799505.html
Sirio 15 - 21 luglio 2024
Share

Lettera

Mattarella alla scuola di Pioltello: «Apprezzo il vostro lavoro»

Il Presidente della Repubblica ha risposto all'invito della vicepreside di visitare l’istituto, che ha confermato la chiusura per la fine del Ramadan (10 aprile)

27 Marzo 2024
Sergio Mattarella

«Ho ricevuto e letto con attenzione la sua lettera e, nel ringraziarla desidero dirle che l’ho molto apprezzata, così come – al di là del singolo episodio, in realtà di modesto rilievo – apprezzo il lavoro che il corpo docente e gli organi di istituto svolgono nell’adempimento di un compito prezioso e particolarmente impegnativo»: è quanto scrive il presidente della Repubblica Sergio Mattarella rispondendo alla lettera di Maria Rendani, vicepreside dell’Istituto comprensivo statale Iqbal Masih di Pioltello (che ha deciso di sospendere le lezioni il prossimo 10 aprile, in occasione della fine del Ramadan), che l’aveva invitato a visitare la scuola.

Intanto i membri del Consiglio d’istituto hanno votato nuovamente all’unanimità la chiusura della scuola: una decisione – spiegano – presa per evitare aule vuote a causa dell’assenza di molti alunni di fede islamica. Il Consiglio chiede di rispettare la decisione e di poter «tornare a vivere con tranquillità la scuola».

Leggi anche

San Siro
pioltello

L’Arcivescovo: «Su Pioltello una crociata che ha complicato la vita»

«Non so se enfatizzare la notizia sia stato un buon servizio»: così l’Arcivescovo, a margine dell’Incontro Cresimandi, sulla scuola che chiude per la fine del Ramadan

Comunicato
Pioltello

Scuola di Pioltello, la lettera dei parroci

In merito alla vicenda della scuola Iqbal Masih, nelle chiese cittadine in tutte le messe di domenica 24 marzo la lettura di una dichiarazione firmata da don Andrea, don Giacomo e don Marco

Il caso
L’ uscita della Scuola Primaria Comprensivo Iqbal Masih di Via Molise, 6 a Pioltello

«Scuola chiusa per il Ramadan, scelta adeguata alla realtà di Pioltello»

Roberto Pagani, responsabile del Servizio diocesano per l’Ecumenismo e Dialogo, sulla vicenda dell’istituto che il 10 aprile sospenderà le lezioni: «È una località in cui risiedono cittadini di oltre 160 nazionalità e quindi il tema interculturale e interreligioso è più avvertito». L'Arcivescovo: «La religione è una delle cose più importanti della vita»

di Annamaria BRACCINI