Sono proposti dall'Associazione Sant'Anselmo nell'ambito del progetto culturale della Chiesa italiana. Tra le proposte, una grande�rassegna dedicata al volto di Gesù nell'arte, allestita a Venaria Reale.


Redazione

In occasione dell’esposizione della Sacra Sindone a Torino, l’Associazione Sant’Anselmo propone una serie di iniziative culturali con il titolo“Imago Veritatis. L’arte come via spirituale”, iniziative che si svolgono nell’ambito del Progetto culturale della Chiesa italiana con il patrocinio dell’Arcidiocesi di Torino, del Comitato Ostensione Sindone, del Pontificio Consiglio della Cultura, del Ministero per i Beni e le Attività Culturali e con la collaborazione dell’Ambasciata d’Italia presso la Santa Sede.

Mostra: Gesù. Il corpo, il volto nell’arte
Venaria Reale (1 aprile -1 agosto 2010)
La mostra, curata da Timothy Verdon, si pone in parallelo all’evento religioso dell’ostensione della Sindone, mettendone in luce l’ampia prospettiva culturale di cui fa parte, e intende far riscoprire la centralità del corpo nel pensiero europeo nonché il legame tra corpo umano e identità divina implicito nel culto della Sindone..

Conferenze ufficiali nel Duomo di Torino
con mons. Timothy Verdon il 26 aprile, ore 21.00: “Il corpo e il volto di Cristo nell’arte”
con mons. Gianfranco Ravasi il 15 maggio, ore 21.00: “Dolore dell’uomo, passione di Cristo”.

L’iconografia del percorso alla Sindone “I luoghi e la storia”
L’Associazione ha curato l’allestimento iconografico del percorso che porta alla Sindone con immagini provenienti dalla mostra della Venaria Reale “Gesù. Il corpo, il volto nell’arte”, dallo Studium Biblicum Franciscanum di Gerusalemme e dalla Riserva Naturale Speciale del Sacro Monte di Varallo Sesia e dall’Istituto di Storia dell’Arte lombarda (ISAL). L’arte è protagonista della prima parte del percorso: Michelangelo, Tintoretto, Guercino, Bellini, Mantegna, Rubens sono alcuni degli artisti le cui opere legate alla vicenda di Cristo hanno il compito di preparare i pellegrini alla visione del Telo sindonico.

Itinerario artistico “Gesù, il corpo, il volto nelle chiese del centro storico di Torino” realizzato in collaborazione con l’Associazione torinese Guarino Guarini.

La prima mostra dell’editoria italiana su Cristo “Chi dicono che io sia”
L’associazione Sant’Anselmo ha realizzato il bookshop ufficiale promosso dal Comitato Sindone in Piazza Castello, in collaborazione con La Bussola Onlus, l’Unione Editori e Librai Cattolici Italiani, l’Associazione Bibliotecari Ecclesiastici Italiani: centrato sulle novità degli ultimi due anni, presenta una scelta di 80 case editrici italiane, più di 100 libri sulla Sindone, 600 titoli su Cristo. La mostra-mercato si ripete al Salone Internazionale del libro (13-17 maggio 2010), dove a inaugurare lo stand e la serie di incontri di libri sarà il card. Angelo Bagnasco il 14 maggio.

Il programma ufficiale è visibile sul sito www.sindone.org In occasione dell’esposizione della Sacra Sindone a Torino, l’Associazione Sant’Anselmo propone una serie di iniziative culturali con il titolo“Imago Veritatis. L’arte come via spirituale”, iniziative che si svolgono nell’ambito del Progetto culturale della Chiesa italiana con il patrocinio dell’Arcidiocesi di Torino, del Comitato Ostensione Sindone, del Pontificio Consiglio della Cultura, del Ministero per i Beni e le Attività Culturali e con la collaborazione dell’Ambasciata d’Italia presso la Santa Sede.Mostra: Gesù. Il corpo, il volto nell’arteVenaria Reale (1 aprile -1 agosto 2010)La mostra, curata da Timothy Verdon, si pone in parallelo all’evento religioso dell’ostensione della Sindone, mettendone in luce l’ampia prospettiva culturale di cui fa parte, e intende far riscoprire la centralità del corpo nel pensiero europeo nonché il legame tra corpo umano e identità divina implicito nel culto della Sindone..Conferenze ufficiali nel Duomo di Torinocon mons. Timothy Verdon il 26 aprile, ore 21.00: “Il corpo e il volto di Cristo nell’arte”con mons. Gianfranco Ravasi il 15 maggio, ore 21.00: “Dolore dell’uomo, passione di Cristo”.L’iconografia del percorso alla Sindone “I luoghi e la storia”L’Associazione ha curato l’allestimento iconografico del percorso che porta alla Sindone con immagini provenienti dalla mostra della Venaria Reale “Gesù. Il corpo, il volto nell’arte”, dallo Studium Biblicum Franciscanum di Gerusalemme e dalla Riserva Naturale Speciale del Sacro Monte di Varallo Sesia e dall’Istituto di Storia dell’Arte lombarda (ISAL). L’arte è protagonista della prima parte del percorso: Michelangelo, Tintoretto, Guercino, Bellini, Mantegna, Rubens sono alcuni degli artisti le cui opere legate alla vicenda di Cristo hanno il compito di preparare i pellegrini alla visione del Telo sindonico.Itinerario artistico “Gesù, il corpo, il volto nelle chiese del centro storico di Torino” realizzato in collaborazione con l’Associazione torinese Guarino Guarini.La prima mostra dell’editoria italiana su Cristo “Chi dicono che io sia”L’associazione Sant’Anselmo ha realizzato il bookshop ufficiale promosso dal Comitato Sindone in Piazza Castello, in collaborazione con La Bussola Onlus, l’Unione Editori e Librai Cattolici Italiani, l’Associazione Bibliotecari Ecclesiastici Italiani: centrato sulle novità degli ultimi due anni, presenta una scelta di 80 case editrici italiane, più di 100 libri sulla Sindone, 600 titoli su Cristo. La mostra-mercato si ripete al Salone Internazionale del libro (13-17 maggio 2010), dove a inaugurare lo stand e la serie di incontri di libri sarà il card. Angelo Bagnasco il 14 maggio.Il programma ufficiale è visibile sul sito www.sindone.org

Ti potrebbero interessare anche:

Questo sito fa uso dei cookie soltanto per facilitare la navigazione Maggiori Informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi