La sessione estiva della CEL si è tenuta al termine degli esercizi spirituali a Montecastello

Foto3

Alcune immagini sintetizzano il clima di comunione e di fede che ha accompagnato il corso degli esercizi spirituali dei Vescovi Lombardi predicati da mons. Marco Frisina a Montecastello dal 3 all’8 luglio. La prima immagine: l’unzione con l’Olio Santo che il vescovo di Brescia, mons. Pierantonio Tremolada ha chiesto prima di sottoporsi all’intervento per il trapianto del midollo. La seconda immagine: la sua comunicazione nella fede colma di passione per il Signore. La terza, che in realtà, registra due diversi momenti delle celebrazioni: una, quasi più feriale, intima, prima della partenza di mons. Tremolada per l’ospedale e la seconda, invece, più ufficiale con le autorità che hanno voluto stringersi attorno ai Vescovi lombardi.

Un tempo in disparte per lasciare che la forza discreta e suadente della Parola facesse intuire il cammino e donasse luce ai Pastori così che la loro parola fosse eco della Parola che porta vita e gioia.

A seguire, nel pomeriggio dell’ultimo giorno, si sono tenuti i lavori dell’Assemblea con lo sguardo agli appuntamenti del nuovo anno pastorale e le comunicazioni dei Vescovi delegati. Mons. Maurizio Malvestiti Vescovo di Lodi, delegato per le Commissioni “Ecumenismo e Dialogo Interreligioso” nonché “Movimenti Religiosi Alternativi” ha relazionato sul lavoro svolto. Mons. Giuseppe Vegezzi, Ausiliare di Milano, ha presentato il Festival della missione che quest’anno di terrà a Milano dal 29 settembre al 2 ottobre e, oltre alle diverse testimonianze, vedrà la presenza del Presidente della CEI, Card. Matteo Zuppi. Mons. Franco Agnesi, Vicario Generale di Milano, ha dato conto del corso di formazione permanente realizzato dal coordinamento Uffici diocesani Migrantes della Lombardia. Il Vescovo di Cremona, mons. Antonio Napolioni, ha presentato il lavoro della Consulta regionale sulla famiglia e sul documento “Itinerari catecumenali alla vita matrimoniale”. Mons. Corrado Sanguineti, Vescovo di Pavia, ha messo in evidenza come la sua Commissione ritiene che il tema del Diaconato permanente sia da far conoscere ancor di più nella Chiesa oggi. Mons. Maurizio Gervasoni, Vescovo di Vigevano, ha dato conto del lavoro che la Commissione “Giovani e Vescovi” sta facendo e di come si possa allargare l’esperienza ad altri giovani per diventare Chiesa sinodale.

In conclusione si è proceduto ad alcune nomine. Mons. Oscar Cantoni è stato chiamato a presiedere la Commissione presbiterale. Inoltre si sono scelti due nuovi Incaricati Regionali: per la Caritas don Roberto Trussardi e per l’Ecumenismo don Claudio Zanardini. Infine, Fra Alberto Casella, è stato nominato Assistente ecclesiastico regionale dell’AGESCI.

 

Ti potrebbero interessare anche: