Essere giusti come San Giuseppe: studenti a scuola di “Fair Play”

di Martino INCARBONE

“Fair Play”, questo il titolo che i giovani responsabili dell’Azione cattolica studenti hanno ideato per l’appuntamento degli Esercizi spirituali per gli studenti delle scuole superiori. Sabato 1 e domenica 2 dicembre l’appuntamento è a Mozzate (Como), presso la Villa Santa Maria del Roseto in via Moncornò 7.

Il programma prevede l’arrivo dei partecipanti alle 16 del sabato, una relazione seguita da lavori a gruppi, la cena e la serata in fraternità. La domenica mattina un momento di lectio seguito dal silenzio di riflessione, e nel pomeriggio della domenica uno spazio per la verifica a gruppi. L’orario di conclusione previsto è alle 15.30.

«Abbiamo scelto come titolo “Fair Play” perché parleremo di San Giuseppe come figura di uomo giusto e che ha fede – spiega Irene Saonara, studentessa universitaria impegnata nell’organizzazione della due giorni -. Il testo che ci guiderà sarà in particolare Matteo 1,18-25. La relazione invece sarà incentrata sul tema dell’essere giusti: Giuseppe infatti prende la decisione giusta verso Maria, segue la volontà di Dio, coopera alla realizzazione del disegno di Dio, mantiene la famiglia e contribuisce a creare un ambiente educativo per Gesù».

Info e iscrizioni:
tel. 02.58391328;
settori@azionecattolicamilano.it;
www.azionecattolicamilano.it/studenti

Ti potrebbero interessare anche:

Questo sito fa uso dei cookie soltanto per facilitare la navigazione Maggiori Informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi