Dt 12,13-19; Sal 95; 1Cor 16,1-4; Lc 12,32-34 "Non temere piccolo gregge, perchè al Padre vostro è piaciuto dare a voi il Regno". (Lc 12) A fronte di un dono grande, senza limiti, quale è il Regno, che Dio ha assegnato al suo piccolo gregge, gli chiede di essere genereoso verso gli altri gestendo in maniera corretta l’elemosina. Il sacrificio a Dio deve essere compiuto in modo adeguato, come lui stesso ha indicato e in luoghi significativi e non casuali. Dio stesso indica la sua casa e il luogo che predilige. Ma le offerte non devono essere mezzi di priviegio o di potere, perchè tutto ciò che abbiamo ci è stato donato da Dio e per il futuro ci attende il Regno. Per raggiungerlo meglio vendere tutto perchè nessun patrimonio può equivalere. L’importante è stabilire il fine cui tendere nella nostra vita e lì fissare il cuore e la mente. Preghiamo col Salmo Cantate al Signore un canto nuovo, cantate al Signore, uomini di tutta la terra. Cantate al Signore, benedite il suo nome, annunciate di giorno in giorno la sua salvezza.

Ti potrebbero interessare anche:

Questo sito fa uso dei cookie soltanto per facilitare la navigazione Maggiori Informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi